Il mondo di IWC

Ad accogliere cinque soci del Club (Marco Doria, Giuseppe Aloisi, Gianluca Mirante, Denis Fabro e Nikolaij Manakoff) è stata, nel mese di Maggio del 2010 (per la precisione il 18, 19 e 20), la IWC, che ha voluto far conoscere ai suoi ospiti quello che è il suo mondo a 360 gradi. L'esperienza nell'universo della manifattura di Schaffhausen è iniziata infatti con una rilassante navigazione sulle acque del Reno (IWC si trova infatti nella Svizzera tedesca e il fiume ha rappresentato fin dalla sua nascita una grande fonte di energia) e terminata con un entusiasmante volo tra le montagne a bordo di uno Jumkers 52 del 1939. Il tutto inframmezzato da una full-immersion sulla storia del marchio con un tour del museo illustrato da Carlo Ceppi, direttore IWC Italia, la visita ai vari dipartimenti tecnici e una piccola lezione di smontaggio e rimontaggio di bariletto e bilanciere di un calibro ETA-Unitas sotto la guida del prof. Guido Pancani, docente di orologeria e consulente della Richemont.

Translate »
Web
Analytics