Rolex – Completata la manifattura di movimenti a Bienne

A ottobre Rolex ha inaugurato, a Bienne, il nuovo edificio della sua manifattura di movimenti. Con la costruzione del nuovo edificio, uno dei più grandi cantieri industriali degli ultimi anni in Svizzera, il marchio è in grado di raggruppare e razionalizzare l’intera produzione di movimenti su un sito ultramoderno di 400.000 m3 – di cui 230.000 m3 di nuova edificazione – su una superficie totale di 92.000 m2. “Rolex entra oggi in una nuova era”, afferma Bertrand Gros, Presidente di Manufacture des Montres Rolex S.A. “La costruzione del nuovo edificio di Bienne, avviata nel 2009, è la testimonianza della nostra incrollabile fiducia nel futuro. In un momento in cui l’approvvigionamento di componenti strategici rappresenta una sfida pressante per l’industria orologiera, i nostri siti di Bienne e Ginevra formano un apparato manifatturiero potente in grado di garantire al marchio la completa autonomia, l’assoluta libertà di innovare e creare, così come un livello di eccellenza all’altezza dei suoi standard.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics