Zenith – Nuova Manifattura

Situata da sempre negli stessi luoghi che l’hanno vista nascere nel 1865, la Manifattura Zenith ha completato la ristrutturazione del suo edificio principale, che raggruppa i diversi mestieri della produzione. Fin dalla sua fondazione quasi 150 anni fa, il marchio con la stella si è saputo imporre come pioniere della cronometria e come fautore dello sviluppo dell’architettura industriale di Le Locle, che nel frattempo è entrata a far parte del patrimonio dell’Unesco. La Manifattura sta portando avanti importanti lavori per la realizzazione di una struttura industriale all’avanguardia, perfettamente integrata con gli 80 mestieri ospitati negli atelier ed è fermamente determinata a preservare la storicità del suo patrimonio architettonico. In particolare, si sono appena conclusi i lavori di ristrutturazione dell’edificio centrale della Manifattura, avviati nell’agosto del 2011. Costruito su tre piani nel 1905, l’edificio rappresenta più che mai l’essenza della Manifattura Zenith, coniugando l'autenticità di una tradizione unica e l'audacia delle tecnologie più innovative. La facciata conserva i mattoni rossi tipici degli inizi del secolo scorso e la luce continua a regnare sovrana. Le 400 vetrate dell’epoca sono state completamente ristrutturate, e i tripli vetri convivono con una storicità gelosamente custodita. Tra queste enormi finestre, trovano spazio le lettere del nome Zenith e le iniziali G.F.J. del fondatore, Georges Favre-Jacot. La struttura in metallo, altro simbolo dell’inizio dell’era industriale, è stata conservata e sono state applicate le norme edilizie più moderne ed ecologiche come l’isolamento termico e il controllo dell’aria condizionata e dell’umidità. L’interno è stato completamente ridisegnato per migliorare la logistica tra i diversi atelier di produzione che si trovano nell’edificio: lavorazione, stampaggio, decorazione, controlli, assemblaggio, regolazione, inserimento nella cassa e alta orologeria.

Translate »
Web
Analytics