Richard Mille sostiene la “Bubba Watson Charity”

Da sempre impegnata con le associazioni di beneficenza a favore dei bambini più bisognosi, la Maison Richard Mille ha scelto di sostenere l’azione del suo ambasciatore e amico, il golfista americano Bubba Watson, entrato a far parte della “RM Family” nel 2011, che ha creato la “Bubba Watson Charity”. Attraverso il sito http://www.bubbawatsongolf.com/charity/ lo sportivo fa appello alle donazioni con l’obiettivo di raccogliere 1.000 000 $ per aiutare diverse associazioni che ha molto a cuore. Bubba Watson stesso, per dare l’esempio, ha versato 50 000 $ e venduto su eBay molti oggetti personali. È già stata raccolta la considerevole somma di 790,470 $ ma la strada è ancora lunga per arrivare all’importo sperato e necessario. È per questo motivo che Richard Mille ha deciso di offrire il suo sostegno e ha avuto l’idea di creare il Tourbillon RM 038 Bubba Watson Victory Watch, dal nome evocativo, realizzato in soli quattro esemplari. Per tre di questi pezzi, il 10% del ricavato della vendita sarà devoluto all'associazione benefica. Il quarto orologio sarà donato a Bubba Watson per congratularsi della sua magnifica vittoria lo scorso aprile ad Augusta. Questo torneo di golf, uno di più prestigiosi al mondo, ha infatti portato Bubba sul gradino più alto del podio e gli ha permesso di vincere il primo titolo della sua carriera del Grande Slam. Strizzando l’occhiolino proprio a questa vittoria, i quattro segnatempo presentano un rehaut verde, colore della competizione di Augusta, e la firma di Bubba incisa sul vetro zaffiro sul fondello dell’orologio. Il suo cuore è il calibro RM038, scheletrato a carica manuale con tourbillon. La platina e i ponti sono in titanio grado 5, al fine di garantire una grande rigidità all’insieme; il bariletto a rotazione rapida permette di ridurre in modo significativo l’attrito della molla nel bariletto e di migliorare ulteriormente le prestazioni. La cassa è realizzata in una lega estremamente robusta e rinomata per la sua leggerezza, il magnesio WE 54, che subisce un inedito processo di ossidazione per elettroplasma, chiamato Miarox®, che permette di migliorare la durezza superficiale della lega e di conseguenza la sua resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics