L'orologio di Benedetto XVI

In questi giorni, elezioni a parte, l'argomento che domina le cronache sono le discusse dimissioni del Papa. Ed è proprio per il pontefice dimissionario che Margot Koller, proprietaria di una galleria d’arte a Fürstenfeldbruck, cittadina alle porte di Monaco, e con una grande passione per gli orologi meccanici, ha realizzato l'orologio “Papstuhr Benedikt XVI”. Sul meccanismo, visibile dal fondello, sono incisi la Basilica di San Pietro, la Bibbia, il pastorale e il numero di serie. Sul quadrante, che riporta il nome “Benedikt”, le cifre 10, 5 e 1 sono scritte in numeri romani X, V e I, in riferimento a Sua Santità. L'artista svizzero, Kurt Schaffo, ha realizzato, su disegni di Margot Koller, 50 esemplari di questo orologio.

Papa Benedetto XVI ha ricevuto l’esemplare numero 1/50 dell’orologio, di colore bianco. Ogni orologio è corredato da un libretto con la storia della sua realizzazione, fotografie, descrizione delle varie componenti e il certificato di autenticità con relativo numero di serie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics