Accordo di partnership tra la Roger Dubuis e il Richemont Group

Dopo giorni di chiacchiere e voci di corridoio, arriva il primo comunicato ufficiale della maison Roger Dubuis in merito alle ultime trasformazioni societarie.

COMUNICATO STAMPA

Il Board of Directors della manifattura Roger Dubuis SA, unanimamente eletto alla recente Assemblea Generale, ha deciso di cedere il suo stabilimento di produzione di componenti micromeccanici alla Manufacture Genevoise de Haute Horlogerie SA, sussidiaria di proprietà al 100% del Richemont Group.

Attraverso un accordo a lungo termine sulla fornitura dei suoi componenti, la manifattura Roger Dubuis mantiene le sue piene capacità per la creazione, lo sviluppo, assemblaggio e produzione di movimenti orologieri con il marchio di qualità del Punzone di Ginevra.

La manifattura Roger Dubuis rimane un’entità interamente indipendente e il suo fondatore Carlos Dias rimane l’azionista di maggioranza e continuerà a ricoprire la funzione di Chief Executive Officer.

Inoltre, l’accordo con il Richemont Group consente alla manifattura Roger Dubuis anche di beneficiare sia della rete distributiva del gruppo in alcune maggiori nazioni e territori, in particolare Stati Uniti e Medio Oriente, sia delle sue capacità produttive per determinati componenti.

Questa partnership ha anche stabilizzato la situazione finanziaria della manifattura Roger Dubuis, fornendole i mezzi di produzione e distribuzione necessari per il suo sviluppo futuro, e garantendo e preservando la continuità della azienda e, allo stesso, tempo, salvaguardando gli interessi dei suoi impiegati, creditori e azionisti.

Meyrin, 17 settembre 2007

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics