Il primo Piaget Rose Day

Il primo Piaget Rose Day si è tenuto il 13 giugno scorso a Parigi presso l’Orangerie Ephémère dei Jardin des Tuileries, in una scenografia che ha avuto le rose come tema principale. Queste ultime hanno un ruolo ricorrente nella vita di Yves Piaget e sono diventate l’icona della Maison. 350 gli ospiti presenti tra clienti, VIP, giornalisti e celebrità: tra questi, la cantante jazz statunitense, nonché ambasciatrice di Piaget, Melody Gardot, che ha regalato al pubblico un concerto privato di 45 minuti esprimendo tutta la forza della propria arte nella sua versione del brano “La Vie en Rose”, una speciale interpretazione per Piaget presente nella versione Deluxe del suo ultimo album “The Absence”, offerto agli ospiti come ricordo di questa serata speciale. Il concerto è stato seguito da un cocktail con buffet, sempre incentrato sul tema della rosa, a cui hanno partecipato diverse personalità come Bar Refaeli, Renaud Capucon con la moglie Laurence Ferrari, Audrey Dana, Anne Parillaud, Frederic Diefenthal, Gwendoline Hamon, Ariel Wizman, Vanille Clerc, Annabelle Belmondo, Axelle Laffont, Julie De Bona, Flore Bonaventura, Muriel Coulin, Florence Darel, Hortense Gélinet, Sophie Jovillard, Alexandra Roth, Béatrice Rosen, Pauline Smadja, Héléna Soubeyrand e Sarah Stern. Gli ospiti hanno così avuto l’occasione di poter incontrare personalità di primo piano e gli ambasciatori della Maison che indossavano le creazioni della Maison. La giornata dedicata a questa prima edizione del Piaget Rose Day è destinata a diventare un evento annuale di portata globale che avrà un’eco in tutti i punti vendita del marchio attraverso numerose animazioni che possono essere viste in dettaglio sui vari social network:

http://www.facebook.com/Piaget

http://twitter.com/Piaget

http://instagram.com/piagetbrand

www.youtube.com/Piaget

http://pinterest.com/piagetbrand/

Translate »
Web
Analytics