Originale o copia?

Originale o copia?

Si sa che i marchi contraffatti sono sempre di più. Si va dalle copie di bassissima qualità a falsi che è difficile distinguere a un primo colpo d’occhio. La Fortis, ad esempio, ci segnala la copia del suo B-42 Official Cosmonauts Chronograph. Ecco qui differenze e somiglianze: cassa, identica nella taglia e nella forma all’originale, che però alloggia un cronografo al quarzo, mentre il vero Fortis è un cronografo automatico. Le principali caratteristiche sono visibilmente le stesse, come le sfere, la corona, i pulsanti, la lunetta e il bracciale, e il logo impresso su fondello. Un’evidente differenza, invece, è la placchetta con il numero di serie sulla carrure, che nell’originale è fissata con due viti mente nel falso è incisa a laser.

L’OROLOGIO sta portando avanti una campagna contro i falsi e la loro diffusione. Voi cosa ne pensate? Sia dei falsi che di chi li indossa…

Comments

  1. Di mirko targon

  2. Di orantiqua

  3. Di Carlo83

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Translate »