Primo GMT per Chanel

Primo GMT per Chanel

Ci piace proprio tanto il J12 di Chanel. Questo intrigante orologio, creato da Jacques Helleu, recentemente scomparso, al momento del suo lancio, nel 2000, ha rappresentato per Chanel tutta una serie di debutti: primo orologio automatico, primo unisex, primo in ceramica high-tech anti-graffio, primo sportivo e via dicendo). Dopo tutte le sue numerose e belle evoluzioni (cronografo, tourbillon, pietre preziose…), ecco un’altra prima volta: il primo GMT. Il secondo fuso orario è indicato su una scala graduata con le 24 ore sulla lunetta attraverso la lancetta centrale cromata a freccia rossa. Molto elegante nella sua cassa nera, oltretutto estremamente piatta (10 millimetri di spessore) e confortevole al polso.

Scheda tecnica

Movimento svizzero automatico, riserva di carica di 42 ore, 28.800 alternanze/ora, 21 rubini.

Vetro zaffiro antigraffio con trattamento antiriflesso.

Impermeabile fino a 10 atmosfere.

Garanzia internazionale: 2 anni.

Ceramica nera. Materiale inossidabile, antigraffio, inscalfibile.

Lancette e indici SuperLuminova.

Funzione GMT: doppio fuso orario che permette di vedere simultaneamente l’ora di due punti diversi del globo: orario locale del luogo in cui ci si trova, leggibile sul quadrante principale; orario del paese d’origine, leggibile sulla lunetta esterna, graduata con le 24 ore, grazie alla lancetta GMT.

Nuova fibbia déployante più sottile e più corta (5 mm in meno rispetto alla fibbia classica) per maggiore comfort.

Nuova misura di cassa: diametro di 42 mm e spessore di 10 mm (contro gli 11,3 del 38 mm e i 14 del Chronograph).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics