Perrelet al SIAR 2013

Dal 1° al 3 ottobre scorsi Perrelet è stata tra i protagonisti del SIAR, la manifestazione esclusiva dedicata all’Alta Orologeria che si svolge nelle eleganti sale dell’Hotel Four Seasons di Città del Messico. La Maison partecipa alla prestigiosa manifestazione per la terza volta esponendo per pubblico di appassionati le collezioni 2013 con un focus particolare sulle novità più significative della marca, ovvero il Turbine Chrono e il Turbillon, che rappresentano la più recente evoluzione dell’iconico orologio a doppio rotore. L’universo di Turbine Chrono ha ispirato il decoro dello stand Perrelet, che ha proposto uno stile contemporaneo in omaggio al modello Turbine, modello che ha aperto la strada alle complicazioni e stimolato la creatività orologiera del brand. Una ventina di CEO dei marchi esposti sono stati presenti allo show, e tra loro il nuovo CEO Perrelet Gerald Roden. E’ ormai tradizione del SIAR ospitare ogni anno una rappresentanza degli esponenti di maggiore spicco del panorama dell’orologeria internazionale. Con Turbine Chrono e Turbillon, Perrelet dà prova di savoir-faire, aggiungendo due complicazioni tra le più amate all’orologio a doppio rotore. Per quanto riguarda il Turbine Chrono, Perrelet ha dato vita ad una creazione inedita che presenta una serie di sovrapposizioni. Le misurazioni cronografiche si effettuano grazie ad una lancetta centrale per i secondi e ad un contatore dei minuti crono particolarmente innovativo. La prima scorre sopra un ampio rehaut, mentre il secondo si compone di due elementi di vetro zaffiro giustapposti. Un disco mobile con le indicazioni gira al centro di un anello fisso dotato di una freccia rossa con la scritta “min”, che segnala per l'appunto i tempi registrati. Il Turbillon, invece, deve il suo nome all'incontro tra Tur(bine) e (Tour)billon. L’orologio Turbillon inaugura l’era di una turbina ultra-raffinata, tagliata nel nobile vetro zaffiro. Le pale trasparenti creano un’animazione discreta e svelano, inaspettatamente, il nuovo tourbillon di Perrelet. Il prestigioso meccanismo integra uno scappamento innovativo, con ruota e ancora si silicio ossidato, nel cuore di un movimento automatico esclusivo. Giunta quest’anno alla settima edizione, la più importante fiera di settore dell’America Centrale accoglie dal 2007 oltre 17.000 visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics