Eberhard & Co. - Gran Premio Terre di Canossa 2014

Si è svolta dal 24 al 27 aprile 2014 la quarta edizione del Gran Premio Terre di Canossa, appuntamento legato al mondo delle auto d'epoca che ha avuto come protagonisti le vetture storiche realizzate tra il 1927 e il 1976, il territorio dell’Emilia e della Toscana e gli orologi Eberhard & Co., main sponsor dell'evento. La cerimonia di premiazione ha incoronato vincitore l’equipaggio Vesco-Guerrini su FIAT Siata 514 MM del 1930. Sul secondo gradino del podio l’equipaggio Margiotta-Perno, su Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1959 e terzi Salviato-Moglia su Bugatti T40 del 192. Prima scuderia classificata è quella del Club Orobico, che con sei equipaggi iscritti ha fatto incetta di trofei e vittorie. La coppa delle dame va all’equipaggio Bazhenina-Golovashkina su Jaguar XK 120 del 1954. Giorni intensi tra splendide auto, competizione, turismo, gastronomia e relax. Eberhard & Co. ha messo in palio per i vincitori quattro orologi e ha premiato nella giornata di venerdì la coppia Barcella-Ghidotti su Porsche 356C, vincitrice del Primo Gruppo di prove, che si si sono svolte proprio nel cuore delle Terre di Matilde di Canossa sull’appennino reggiano, con il Trofeo Eberhard: due modelli Champion V. I vincitori assoluti invece, l’equipaggio Vesco-Guerrini, nella giornata finale, si sono aggiudicati due segnatempo della collezione Tazio Nuvolari. In occasione del GP Terre di Canossa la Maison ha presentato inoltre ai partecipanti, per la prima volta in Italia, alcune delle novità 2014, esposte in anteprima in occasione del Salone internazionale di Basilea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics