Festina Official Timekeeper del Beko All Star Game 2015

blog1

Festina è stata per il secondo anno consecutivo al fianco di RCS Sport e Lega Basket nella spettacolare competizione cestistica che ha avuto luogo lo scorso 17 gennaio presso il PalaOlimpia di Verona. La casa spagnola, quindi, ha inaugurato questo 2015 con una prima importante conferma, svolgendo per l'appunto il ruolo di Official Timekeeper del Beko All Star Game, la manifestazione collaterale al Campionato Italiano di basket di Serie A, organizzata da Lega Basket e RCS Sport. Sabato 17 gennaio le stelle del panorama cestistico nazionale hanno dato vita all’edizione 2015 dell’evento nella vibrante cornice del PalaOlimpia di Verona, capace di accogliere oltre 5.000 spettatori pronti ad emozionarsi e applaudire i propri beniamini. Adrenalina, tecnica e gesti atletici straordinari hanno animato la giornata, articolata in un ricco programma. Il PalaOlimpia ha iniziato a scaldarsi con il match di esibizione tra due team “All Star”, composti dai migliori giocatori del nostro campionato; mentre tra il primo e il secondo quarto si è svolto il “Festina Three Point Contest”, ovvero la gara del tiro da 3 punti, che ha visto sfidarsi quattro atleti del nostro campionato: Drake Diener (Grissin Bon Reggio Emilia), Andy Rautins (Openjobmetis Varese), Marco Spanghero (Dolomiti Energia Trento) e Allan Ray (Granarolo Bologna). In un crescendo di entusiasmo ed energia, lo show si è chiouso con lo “Slam Dunk Contest”, la mirabolante gara delle schiacciate. “Il legame con il mondo della pallacanestro è fonte per noi di grande soddisfazione – dichiara Lucia Carbonato, Responsabile Marketing di Festina Italia. Siamo innamorati dello sport in generale e questa disciplina, in particolare, ci permette di approcciare un pubblico ampio e ben profilato; manifestazioni come questa poi hanno una carica di energia in più e ci offrono la cornice perfetta per comunicare la nostra offerta di prodotto associandola a valori positivi quali lo spirito di gruppo, la lealtà e le emozioni condivise”. Espressione di una precisa filosofia aziendale, il coinvolgimento di Festina nell’ambito dell’evento è stato articolato in un mix strategico di format e supporti di comunicazione. Accanto agli spot pubblicitari programmati sui moduli led a bordo campo, la sponsorizzazione ha riguardato anche la personalizzazione con il logo Festina di diverse aree e strutture del campo: dal braccio dei due canestri ai tabelloni cronometro/punteggio fino al cerchio sul braccio del canestro Confermato fino al 2016, l’impegno di Festina come Official Timekeeper degli eventi di Lega Basket proseguirà quest’anno con la Supercoppa di Lega e la Final Eight di Coppa Italia.

Translate »
Web
Analytics