Il nuovo flagship store di Pisa Orologeria

Pisa Orologeria, in Via Verri, a Milano, aumenta la sua superficie espositiva arrivando a coprire uno spazio, moderno e contemporaneo, di oltre 1.200 metri quadrati: un intervento imponente, progettato da Antonio Vittorio Carena, già art director del Gruppo Pisa. Il nuovo restyling ha coinvolto più di 200 addetti ai lavori, 12 aziende italiane ed europee d’eccellenza e impiegato diversi materiali di pregio. Oltre a una selezione delle più prestigiose marche di alta orologeria, tra cui ritorna Cartier, già proposto nella bottega dei Fratelli Pisa a partire dagli anni ’60, ampio spazio è dedicato all’orologeria femminile, ai marchi di ricerca e agli artigiani emergenti. Tra le novità anche il laboratorio, per la prima volta nel settore dell’orologeria, aperto ai clienti che potranno confrontarsi con i tecnici specializzati, seguire l’intervento sul proprio orologio, scegliere i migliori pellami per il proprio cinturino e richiedere qualsiasi tipo di assistenza. Pisa si rinnova anche nel logo: un labirinto dalla grafica moderna che si ispira al labirinto medioevale di Chartres, già simbolo dell’azienda milanese. La sua geometria evoca il meccanismo di un orologio, entrambi stilizzati all’interno di un cerchio, metafora dell’armonia e della perfezione. La scritta Pisa è ora scorporata dal labirinto ed è completata dalla data di fondazione dell’attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics