Roger Dubuis - Woman’eye’zer Velvet Covers

Al Sihh 2016 Roger Dubuis realizza la fusione fra l’Anno della Diva Velvet e l’epoca del selfie grazie a uno strumento chiamato Woman’eye’zer Velvet Covers. Jean-Marc Pontroué, CEO del marchio, spiega come “le visitatrici del SIHH 2016 hanno la possibilità di svelare la Diva che è in loro. Utilizzando una cabina video interattiva, l’installazione Woman’eye’zer Velvet Covers si propone di permettere alle donne (e agli uomini contemporanei che vivono anch’essi nell’era del selfie) di fotografarsi nei panni della diva o del cavaliere Warrior Roger Dubuis che hanno sempre sognato di essere”. Scegliendo uno dei cinque stili proposti (donna sofisticata, felina, conquistatrice, magnetica, visionaria), le visitatrici si trasformano in muse della rivista Velvet mentre posano per un video clip che farà da copertina alla pubblicazione patinata. Su ogni copertina comparirà lo slogan Roger Dubuis (Gioielliere di capolavori artistici rari), nonché un numero unico, stile edizione limitata, corrispondente al numero della creazione realizzata. Sulle copertine comparirà anche un segnatempo collegato al tema selezionato là dove solitamente compaiono i titoli degli articoli all’interno della rivista. Le copertine complete verranno condivise online e sui social network e ogni utente riceverà la sua via e-mail con un link alla pagina del suo video personale, che potrà poi essere condiviso sui social network. La stessa e-mail conterrà un media pack con la copertina adattata per essere usata come immagine del profilo o di copertina su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics