Girard-Perregaux – La Esmeralda Tourbillon

Per celebrare il suo 225° anniversario, Girard-Perregaux realizza un nuovo modello ispirato al cronometro da tasca Tourbillon con Tre Ponti d’Oro, che ha ottenuto la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi nel 1889. Questo esemplare, con la cassa incisa dal famoso artista Fritz Kundert, prendeva il nome di “La Esmeralda”, dalle due boutique di Parigi e del Messico di Hauser, Zivy & Cie, famosi gioiellieri e orologiai. A fungere da quadrante è la platina, sulla quale si stagliano i ponti, il bariletto e il ruotismo tutti in oro massiccio. I ponti a doppia freccia sono interamente decorati a mano e completamente ispirati agli storici ponti de La Esmeralda.

Cassa: oro rosa (44 mm).
Lunetta: oro rosa, liscia.
Corona: zigrinata, chiusa a pressione.
Vetro: zaffiro antiriflesso.
Fondello: con vetro zaffiro.
Impermeabilità: 3 atmosfere.
Quadrante: assente, lancette dauphine, gabbia del tourbillon con tre ponti a freccia in oro al 6, piccoli secondi sul tourbillon.
Movimento: meccanico a carica automatica, calibro GP09400-0004, 3101 componenti, 27 rubini, 21.600 alternanze/ora, riserva di minimo 60 ore.
Cinturino: alligatore nero.
Prezzo: 200.000 euro.

Translate »
Web
Analytics