La musica della Vallée de Joux

Audemars Piguet ha chiesto a Surkin, conosciuto anche come Gener8ion, di trascrivere e visualizzare ciò che la suoneria del Royal Oak Concept Supersonnerie evoca, da un punto di vista puramente artistico. Dopo tre giorni trascorsi presso la sede di Audemars Piguet a Le Brassus e nella Vallée de Joux, Surkin è tornato a Parigi portando con sé centinaia di toni registrati, tra cui i suoni delle principali funzioni dell’orologeria, come i segnatempo con suoneria, e suoni che si trovano in natura, come quello del tuono. Affascinato dalla capacità di Audemars Piguet di riuscire a innovare mantenendo vive al tempo stesso le tradizioni, ma anche colpito dalla disciplina e dal grado di precisione nella manifattura di un orologio, Surkin ha deciso di costruire dei ritmi con le “materie prime” che ha raccolto durante le registrazioni live, per comporre 4 tracce differenti che rappresentano lo scorrere del tempo in un giorno nella Vallée de Joux. Ogni traccia musicale rappresenta un particolare momento del giorno e si apre con il Royal Oak Concept Supersonnerie che tiene il tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics