Rado reinterpreta l’orologio Ceramica

Rado reinterpreta in chiave contemporanea una delle sue icone per eccellenza: il Ceramica.
A cambiare è, in modo particolare, il design, frutto della creatività del progettista industriale tedesco Konstantin Grcic. In edizione limitata a 701 esemplari, questo orologio si caratterizza per la finitura opaca e per la grafica del quadrante che fa uso di indici geometrici e a cifre arabe al 3, al 6 e al 9. Cassa monoblocco e bracciale a maglie, come suggerisce il nome della collezione, sono realizzati in ceramica hi-tech di colore nero opaco; il fondello invece è in titanio trattato PVD. Cuore dell’orologio è un movimento meccanico su base ETA E61.511, al quarzo. Undici, complessivamente, i modelli di cui si compone la collezione Ceramica, in vendita da novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics