La “Christmas Auction” di Faraone Casa d’Aste

Dopo il successo ottenuto nell'asta di esordio il 16 giugno scorso, con oltre 2 milioni di euro in pezzi venduti, Faraone Casa d'Aste mette in calendario per il 23 novembre la "Christmas Auction" al Four Seasons di Milano. A essere battuti all'incanto, alla vigilia del periodo natalizio, saranno più di cento pezzi di alta gioielleria e orologeria indirizzati a negozianti, collezionisti e questa volta in particolare ai privati. Nel settore orologi emerge un rarissimo Rolex Chronograph Antimagnetic degli anni ’30, un Tegolino Patek Philippe anni ’50 con cassa in platino e diamanti e un Vintage Cartier Tank, in oro giallo a 18 carati, con quadrante interamente rivestito in diamanti. Per quanto riguarda i gioielli, ci sarà una serie di oggetti prodotti da marchi come Buccellati, Faraone, Bulgari, Cartier, Pomellato tra i quali un solitaire firmato Tiffany &Co del peso di 1,60 carati accanto a un paio di orecchini Chantecler in platino con diamanti taglio brillante e baguette con due gocce di smeraldi colombiani briolette da 22 carati complessivi. Spicca accanto a una collana antica in argento, con diamanti old cut per un totale di circa 30carati, un bracciale in platino e oro bianco a 18 carati con diamanti taglio brillante e navette del peso complessivo di circa 51 carati. In evidenza tra i lotti di gioielli ci sarà anche un Sautoir firmato Chantecler in oro bianco 18 carati, con brillanti old cut del peso complessivo di circa 1,20 carati e con perla naturale a goccia del peso di circa 10 carati. Accanto ai gioielli e agli orologi, uno spazio importante nella Christmas Auction, come nella precedente asta di Faraone Casa d’Aste, avranno i diamanti singoli, con certificato internazionale, sia da montare come uno desidera sia da tenere come investimento, a prezzi anche fino a meno 60% del listino ufficiale Rapaport.

Translate »
Web
Analytics