Atelier Reverso: come vuoi il tuo orologio?

_mg_4448-2

Nell'anno dell'85° anniversario del suo modello iconico, Jaeger-LeCoultre sublima il concetto di personalizzazione con Atelier Reverso. Come? Concedendo la possibilità di immaginare, sperimentare, comporre, creare (e ordinare) il proprio Reverso attraverso uno specifico configuratore, non più solo con un simbolo, una data o una dedica da recapitare sul fondello. Ma addirittura ripensando il secondo lato dei modelli Duoface e Duetto della collezione Reverso Classic. Atelier Reverso permette di scegliere una gamma di quadranti di vari colori, ad esempio con pietre o con motivo a edera. Sul modello Classic Duetto il quadrante si può valorizzare ulteriormente con indici incastonati o aggiungere anche una parte centrale, anch'essa incastonata. Particolarmente esclusivi, questi quadranti incastonati verranno proposti solo in edizioni limitate. L’Atelier Reverso permette anche di scegliere il proprio cinturino fra varie tonalità e materiali: vitello, alligatore, struzzo e raso.
Personalizzazione nella quale si è cimentato, nel 2016, anche lo stilista/artigiano Christian Louboutin, che naturalmente ci ha messo del suo. Dando vita a un'estensione di linea del Reverso più insolita che mai, disponibile solo per un anno.
Quanto basta per sentirsi protagonisti di un'avventura che porta di fatto lo spirito della manifattura di Le Sentier in ogni boutique Jaeger-LeCoultre.

Translate »
Web
Analytics