Il più piccolo chip Bluetooth al mondo

Swatch Group ha prodotto un chip Bluetooth con caratteristiche senza uguali rispetto a quelli esistenti sul mercato. Il nuovo circuito integrato, realizzato completamente da EM Microelectronic, Swatch Group R & D e Swiss Center for Electronics and Microtechnology (CSEM), ha già stabilito i seguenti record:
è il chip Bluetooth più piccolo sul mercato (la massima miniaturizzazione dei componenti elettronici è fondamentale per il raggruppamento delle funzioni nei dispositivi elettronici portatili e negli oggetti connessi);
registra il minor consumo energetico - rispetto ai concorrenti - per diversi modi di utilizzo, aumentando così l'autonomia di oggetti connessi, un fattore essenziale in questo campo;
la sua capacità di avviamento ad alta velocità è ineguagliabile, rendendo possibile migliorare la reattività e la durata, per esempio, di localizzatori elettronici.
Il nuovo chip è già stato ufficialmente qualificato per soddisfare il più recente standard Bluetooth, versione 5.0. Il chip è composto da più di 5 milioni di transistor su una superficie di circa 5 mm2. Progettato per la massima flessibilità, può funzionare da solo o in combinazione con diversi sensori; gli integratori di sistema possono usufruire di un microcontrollore con un consumo energetico molto basso o possono utilizzare il chip per aggiungere una funzione di comunicazione Bluetooth per qualsiasi dispositivo elettronico portatile.
Swatch Group e il CSEM, entrambi con sede nella “Swiss Silicon Valley”, collaborano in molti settori. Come annunciato nel mese di febbraio, i due partner stanno lavorando per sviluppare un unico ecosistema Swiss Made. Sarà appositamente progettato per soddisfare le esigenze di piccoli oggetti connessi (Internet of Things) e soprattutto degli orologi. Questa piattaforma sarà costruita intorno a un nuovo sistema operativo bespoke.

Translate »
Web
Analytics