Anteprima Baselworld 2017: la novità Tudor

Domani si aprirà il sipario su Baselworld 2017. Nell'attesa, gustiamoci l'anticipazione offerta da Tudor con il nuovo Heritage Black Bay Steel. Presentato per la prima volta nel 2012, questo modello è dotato ora di una lunetta in acciaio satinato (finora era disponibile con il disco colorato rosso, nero o blu). La ghiera girevole presenta una finitura satinata sulla quale è incisa in nero la scala graduata su 60 minuti. Inoltre, per la prima volta, questo modello presenta l'indicazione del datario. Il movimento automatico, il calibro MT5612, è stato sviluppato appositamente per questo esemplare ed è una variante del movimento di manifattura presentato da Tudor nel 2015. Il calibro vanta una riserva di carica di 70 ore, batte a una frequenza di 28.800 alternanze/ora ed è dotato di spirale del bilanciere in silicio. È certificato cronometro Cosc. Come tutti i modelli della linea Heritage, è corredato di due cinturini: uno regolabile in tessuto; il secondo a scelta tra un cinturino in pelle invecchiata o un bracciale in acciaio. Prezzo: da definire.

Translate »
Web
Analytics