Raymond Weil celebra il genio di David Bowie

Con uno speciale modello Freelancer Raymond Weil rende omaggio a David Bowie, icona rock britannica che avrebbe spento proprio quest'anno settanta candeline. A ore 12 sul quadrante, che nel design ricorda un disco in vinile, compare il caratteristico lampo stampato sulla copertina di Aladdin Sane, album del 1973 e, insieme, uno dei maggiori successi commerciali del Duca Bianco. Sempre sul quadrante, ma al 6, è collocata la scritta Bowie. Il fondello, invece, riporta una sua celebre foto, che gli fu scattata nel 1974 da Terry O’Neill, uno dei fotografi di celebrities più talentuoso e noto di tutti i tempi. Il motore di questo segnatempo, in edizione limitata a 3.000 esemplari numerati, è il calibro RW4200, meccanico a carica automatica, con 38 ore di riserva di marcia: a ospitarlo è una cassa in acciaio, dal diametro di 42 millimetri, corredata di cinturino in pelle di vitello di colore nero, percorso da impunture laterali rosse.

Translate »
Web
Analytics