Il lusso di Louis Vuitton

Il lusso di Louis Vuitton

Il numero 5 di Canton Road, a Hong Kong, è il nuovo indirizzo di Louis Vuitton. La boutique è stata inaugurata lo scorso 14 marzo ed è la più grande del marchio dopo quella di Parigi. Una facciata importante e ben quattro piani di vendita: la Maison parigina ha infuso tutto il suo savoir-faire nella struttura e nell’arredamento della nuova boutique, che si affianca a quella nell’elegante centro commerciale di Landmark, la prima aperta nel 1979 nella città asiatica. Il nuovo store è stato esaltato dall’opera “Il lusso è lento”di Fabrizio Plessi, uno dei pionieri della video art in Europa, che rappresenta una visione ipnotica di oro fuso che scende lentamente a cascata da un enorme video con schermo LED e che sarà esposta in boutique per sei mesi. L’artista ha inoltre realizzato insieme a Louis Vuitton una borsetta digitale in cuoio nero che attraverso uno schermo ultra piatto TFT-LCD visualizza le immagini dell’oro fuso attraverso il logo LV. Un’edizione limitata di solo 88 pezzi, che saranno in vendita in esclusiva nel negozio di Canton Road. Stesso numero di esemplari anche per la serie speciale del Tambour Hologram Monogram Canton Road Golden e del Tambour 18 Canton Road Gold, appositamente realizzati per la nuova apertura. Il primo ha la cassa in acciaio con quadrante dorato sul quale l’ologramma Vuitton appare e scompare in controluce. Il secondo è in oro giallo con quadrante in oro impreziosito da spirale di fiori del Monogram in diamanti bianchi.

Translate »
Web
Analytics