Vacheron Constantin Patrimony Calendario Perpetuo

Patrimony 43175-000R-B343

Presentato all’ultima edizione del SIHH, il nuovo Patrimony Calendario Perpetuo è declinato in versione con cassa in oro rosa con un nuovo quadrante ardesia. Viene animato dal calibro 1120 QP, movimento meccanico ultra-piatto a carica automatica. In particolare il calibro 1120 QP, sviluppato e prodotto da Vacheron Constantin, propone l’indicazione di ore e minuti al centro, fasi lunari a ore 6, calendario perpetuo con giorno della settimana all'interno di un contatore a ore 9, data a ore 3, mese e anno bisestile mediante contatori su 48 mesi a ore 12. Questo segnatempo saprà quindi adeguarsi a tutte le particolarità del calendario senza richiedere alcuna correzione fino al 1° marzo 2100. Contrariamente ai calendari semplici, che necessitano di una correzione manuale dopo ogni mese con meno di 31 giorni, il calendario perpetuo tiene infatti conto dei cicli degli anni bisestili, con i mesi di 31, 30 o 28 giorni e la ricorrenza del 29 febbraio ogni quattro anni. Per questa delicata funzione, sono necessari straordinari prodigi di miniaturizzazione per far sì che il movimento, anche in assenza di un intervento meccanico, possa rispondere alle irregolarità del calendario, un difficile esercizio riuscito magistralmente con l’ottenimento di un calendario perpetuo ultra-piatto. Il calibro 1120 QP di Vacheron Constantin, infatti, non supera i 4,05 mm di spessore, batte al ritmo di 2,75 Hz (19.800 alternanze/ora) e dispone di circa 40 ore di riserva di carica. Inoltre, la massa oscillante a forma di Croce di Malta rende i codici della Maison protagonisti anche nel cuore del movimento. Presentato in una versione inedita in occasione del SIHH 2017, il Patrimony calendario perpetuo esibisce un quadrante opalino color ardesia, incorniciato da una cassa in oro rosa. Il bordo esterno del quadrante è decorato da una minuteria circolare perlata e da indici delle ore applicati in oro rosa, come le lancette delle ore e dei minuti, nonché i puntatori del calendario. Il cinturino è in alligatore nero cucito a mano, impunturato e chiuso da una fibbia déployante in oro rosa. Sotto il quadrante, il disco della luna esibisce la volta celeste in oro rosa, resa più intensa da un trattamento galvanico blu. Ogni stella è stata delicatamente lavorata in modo da riprodurre con esattezza la mappa del cielo. Il fondello in vetro zaffiro, infine, permette di ammirare il calibro 1120 QP, protagonista della cassa di 41 mm di diametro, impermeabile fino a 3 bar (30 metri).

Scheda tecnica

Vacheron Constantin Patrimony Calendario Perpetuo

  • Ref. 43175/000R-B343
  • Segnatempo certificato dal Punzone di Ginevra
  • Calibro 1120 QP
  • Sviluppato e prodotto da Vacheron Constantin
  • Meccanico, carica automatica
  • 29,6 mm (12 linee e ½) di diametro, 4,05 mm di spessore
  • Riserva di carica di circa 40 ore
  • 2,75 Hz (19.800 alternanze/ora)
  • 276 componenti
  • 36 rubini
  • Indicazioni
  • Ore, minuti
  • Calendario perpetuo (giorno della settimana, data, contatore 48 mesi con indicazione dell'anno bisestile)
  • Fasi lunari
  • Cassa
  • Oro rosa
  • Diametro 41 mm, spessore 8,90 mm
  • Fondello trasparente in vetro zaffiro
  • Impermeabilità testata alla pressione di 3 bar (circa 30 metri)
  • Quadrante
  • Opalino color ardesia
  • Zona esterna arrotondata con minuteria perlata
  • Indici applicati in oro rosa
  • Cinturino
  • Pelle di alligatore nera con fodera di alligatore, cucito a mano, impunturato, grandi squame quadrate
  • Chiusura
  • Fibbia déployante in oro rosa
  • Mezza Croce di Malta lucida

Translate »
Web
Analytics