Hamilton premia Gabriele Muccino

Il Premio Hamilton Behind The Camera – “Nastri d’argento 2017” va a Gabriele Muccino, che festeggia il suo ritorno in Italia dopo oltre dieci anni e quattro film hollywoodiani. È “L’estate addosso”, presentato all’ultima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia il film che ha appena concluso la lunga parentesi americana e apre ora, per il regista cult di film come “L’ultimo bacio”, “La ricerca della felicità”, “Padri e figlie”, l’inizio un nuovo capitolo della sua avventura cinematografica. Un ritorno a casa che il premio sottolinea, come ogni anno dedicato a un inizio o una particolare svolta nella carriera di un protagonista. Assegnato d’intesa con il Direttivo del SNGCI - Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, con particolare attenzione a un’opera che segna un esordio particolare o un momento speciale della sua carriera, il premio è stato consegnato da Matteo Sovera, brand manager Italia di Hamilton, a Gabriele Muccino sabato 1 luglio, nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina, siglando la quinta edizione di un riconoscimento che Hamilton dedica all’eccellenza tecnica dietro la macchina da presa a Hollywood e, grazie ai Nastri d’Argento, anche in Italia. Muccino è stato omaggiato insieme al premio del modello Hamilton Intra-Matic in edizione limitata a 1968 pezzi.

Translate »
Web
Analytics