Rolex da record

artcurial

Dal 17 al 19 luglio scorsi, presso l’Hotel Hermitage di Montecarlo, si è tenuto il nuovo appuntamento con le aste di Artcurial dedicato a selezionati gioielli, orologi e alla Hermès Summer Collection. Collezionisti da tutto il mondo, provenienti da Asia, America, Russia e dai Paesi europei, insieme a un grande numero di acquirenti monegaschi, si sono dati battaglia sotto il martello di François Tajan, banditore d’asta presso Artcurial e Vice Direttore di Artcurial SAM (Société Anonyme Monégasque). Questa sessione ha fatto registrare un aumento del volume globale delle vendite di gioielli, in particolare grazie a due creazioni preziose aggiudicate per oltre 500.000 euro. Per quanto riguarda gli orologi, dopo solo tre ore di asta è stato venduto oltre il 72% dei lotti presenti (207 la cifra complessiva dei lotti messi all'incanto firmati dai principali marchi internazionali come Rolex, Bulgari, Patek Philippe, Cartier, Omega, Piaget, Vacheron Constantin, Audemars Piguet), per un valore totale di 2.254.350 euro. Grande successo di vendite per i Rolex: top lot dell'asta l’imperdibile Rolex Daytona “Panda” Ref. 6263, cronografo con cinturino in metallo realizzato intorno al 1971, venduto a un collezionista europeo per la straordinaria cifra di 244.600 euro (la stima iniziale si attestava tra i 200.000 e i 300.000 euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics