Eberhard & Co. e il Gran Premio Nuvolari

Miki Biasion e Mario Peserico al GP Nuvolari 2016

La storia di Eberhard & Co., che ha compiuto quest’anno 130 anni di storia, è un susseguirsi di creazioni indimenticabili (dal Chrono 4 all’ 8 Jours, dalla collezione Tazio Nuvolari al modello Extra-fort) e di riedizioni di orologi storici di successo come Contograf e Scafograf 300. Senza dimenticare le collezioni femminili come Gilda, e i più recenti modelli presentati in occasione del salone dell’orologeria di Basilea 2017, ovvero il Chrono 4 130 e lo Scafograf GMT. Il brand inoltre da lungo tempo stringe un legame profondo con l’affascinante mondo della velocità e delle sfide dal gusto retrò, una passione duratura che ha inizio nel 1991, anno in cui la Casa si lega indissolubilmente a uno dei più grandi miti dell’automobilismo sportivo di tutti i tempi, Tazio Nuvolari, con una collezione a lui dedicata, e diventa Cronometro e Official Partner del Gran Premio Nuvolari, la celebre gara a lui intitolata, pronta a ripartire quest’anno per una nuova edizione, che avrà luogo dal 15 al 17 settembre prossimi. L’edizione 2017 presenta un nuovo percorso (la sua lunghezza e di oltre 1.000 km) che toccherà alcuni degli angoli più caratteristici e affascinanti del nostro Paese, lungo un itinerario che prenderà il via da Mantova per poi attraversare la Pianura Padana e gli Appennini fino ad arrivare alla Riviera Adriatica. Rimini, in particolare, giocherà quest’anno un ruolo cardine all’interno del Gran Premio, ospitando sia la prima che la seconda tappa, per poi proseguire tra le bellezze di Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna, prima del ritorno a Mantova, città natale di Tazio Nuvolari, dove i vincitori taglieranno il traguardo e sfileranno sul palco di piazza Sordello. Protagoniste saranno 315 vetture d’epoca prodotte dal 1919 al 1972 ed equipaggi provenienti da tutto il mondo, 174 dei quali provenienti da Europa, Asia, America ed anche Australia, con ben 17 paesi rappresentati, ovvero Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera e USA, a conferma della fama e del successo della manifestazione a livello internazionale, pronti a darsi battaglia nel nome della regolarità più bella. 47 le case automobilistiche in gara: dalle italiane Fiat, Lancia, Alfa Romeo, OM e Ferrari alle inglesi Triumph, Jaguar, Aston Martin e Bentley; dalle statunitensi Ford, Buick e Chrysler alle tedesche Auto Union, DKW, Mercedes, BMW, Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti. Numerose sono le iniziative che da sempre Eberhard & Co. presenta in occasione del Gran Premio Nuvolari, a cominciare dalle novità di prodotto che i concorrenti scopriranno, durante il cocktail di apertura del Gran Premio presso la gioielleria Piccinini di Mantova e nei giorni successivi presso lo Spazio Eberhard. Dopo lo straordinario successo legato alla sua prima partecipazione al GP Nuvolari dello scorso anno, in gara con l’AD di Eberhard Italia Mario Peserico, tornerà a partecipare insieme a Eberhard di cui è brand Ambassador, Miki Biasion che indosserà i colori e gli orologi della Maison, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua fama. Due volte campione mondiale di Rally nel 1988 e 1989, Biasion, che vanta un palmares vastissimo di titoli mondiali e europei, si cimenterà nuovamente nella regolarità, formando un equipaggio speciale insieme alla giornalista Laura Ciarallo a bordo di una bellissima Alfa Romeo 1900 C Super Sprint ed entusiasmerà appassionati e collezionisti del mondo dei motori nelle giornate di gara. Parteciperanno inoltre, per la prima volta come equipaggio speciale Eberhard, i “campionissimi” Andrea Vesco e Andrea Guerrini vincitori assoluti degli ultimi cinque Gran Premio Nuvolari consecutivi e delle ultime due edizioni della Mille Miglia. Come sempre presente con una formazione di rilievo il Classicteam-Eberhard, la squadra capitanata da Corrado Corneliani che dal 2010 rappresenta il brand dal punto di vista motoristico, reduce da una eccezionale stagione di successi: la Scuderia ha vinto infatti il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche (CIREAS) 2017 ed è alla rincorsa della vittoria n. 4 al GP Nuvolari. Verranno schierati ben 15 equipaggi con 10 vetture anteguerra, fra le quali una rara Lancia Lambda Casaro del 1929. Anche gli equipaggi stranieri (2 tedeschi e 1 svizzero) del Vintage Racing Team Eberhard, composta da Müller-Manetsch, Zettl-Suffa e Tiggemann-Sagnak prenderanno parte al Gran Premio. Ad accogliere e ad incoronare i vincitori sulla linea del traguardo, premi ambiti di una gara unica e speciale, ci saranno due bellissimi orologi della collezione Tazio Nuvolari, l’iconica collezione ideata e realizzata in base a una filosofia progettuale che ha come riferimento la strumentazione e lo stile delle auto da corsa. Partner della manifestazione insieme ad Eberhard & Co. saranno Audi – “Main Partner & Car”, Banca Generali, “Official Partner & Private Bank”, e Red Bull in qualità di “Special Partner”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics