Pre-Sihh 2018: IWC Tribute to Pallweber Edition “150 Years”

Uno dei pezzi più significativi che celebra i 150 anni di IWC rappresenta anche una prima assoluta per la Maison: il primo orologio da polso con indicazione digitale a saltarello. Nella versione da tasca, la manifattura lo aveva proposto già nel 1884 (gli storici orologi Pallweber). Nel nuovo modello è stata messa a punto una soluzione inedita, in corso di brevetto: mentre nei Pallweber i dischi dell’indicazione digitale venivano mossi da ruote dentate dotate di rientranze, in questo caso il disco dei minuti singoli viene fatto avanzare da un ruotismo separato provvisto di bariletto individuale. Grazie a questo sistema, la forza motrice del normale ruotismo dell’orologio non viene influenzata, garantendo un’elevata precisione di marcia e ben 60 ore di autonomia a carica completa. Si tratta di un’edizione limitata a 250 esemplari con cassa in oro rosso e calibro manuale IWC 94200.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics