Nuovo flagship Bulgari a Barcellona

Flagship Bulgari - Barcellona 1

Il Paseo de Gracia, in catalano Passeig de Gràcia, è uno dei viali più eleganti di Barcellona, noto in tutto il mondo per l’estro delle sue architetture moderniste – da Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner – ma anche per i suoi splendidi negozi di moda e gioielli. Proprio qui, in questa arteria del lusso, il flagship Bulgari presente dal 2010 è stato di recente oggetto di una profonda renovation. L’ intervento – mirato ad adeguare il negozio della lussuosa griffe al nuovo concept di Peter Marino, in vigore presso Bulgari dal 2015 – si è concretizzato in una ristrutturazione radicale del flagship non solo in termini di arredi ma anche di strutture. Espressione dell’eccellenza Bulgari, questo spazio è certamente uno dei più importanti – per finiture e dimensioni – aperti dalla Maison nel 2017, primo fra tutti in Europa e secondo solo al flagship di New York a livello mondiale. Esteso su un’area di 250 mq, il nuovo gioiello spagnolo di Bulgari presenta una facciata non molto vasta ma si sviluppa ampiamente in profondità. Caratterizzato da tonalità neutre in grado di accentuare l’atmosfera di equilibrio e di eleganza senza tempo dell’ambiente, il flagship presenta un’area d’ingresso che ospita i più esclusivi gioielli Bulgari  per l’uomo e per la donna; un mezzanino rialzato in cui sono esposte le collezioni di accessori e le proposte bridal impreziosite dai diamanti; due vip room, nella parte conclusiva e più celata del negozio. A livello di finiture sono preponderanti nel punto vendita i marmi, mentre in termini di arredi spiccano gli elementi metallici in ottone, nonché  le boiserie in legno di noce. Per l’allestimento del flagship, Bulgari si è avvalsa di uno dei suoi partner più fidelizzati: l’azienda vicentina Zordan, uno dei principali player nella produzione di arredamento per i negozi monomarca dei più qualificati brand del lusso, con oltre 50 anni di know-how alle spalle. A presentare l’intervento, spiegando le peculiarità e le criticità del lavoro, è il project manager di Zordan Giuseppe Caruso, che si è occupato di quest’importante renovation. “Allestire una piccola opera d’arte, in grado di esaltare l’unicità e l’audacia del design Bulgari, avendo a disposizione un timing di cantiere ridotto: è stata questa la sfida accolta dalla nostra azienda che è stata incaricata sia della realizzazione del negozio temporaneo – aperto poco distante dallo spazio ufficiale durante la ristrutturazione di quest’ultimo – sia dell’allestimento del flagship vero e proprio. Iniziata a metà settembre 2017, la renovation si è conclusa infatti già a metà dicembre, quando il flagship Bulgari ha potuto riaprire in tutta la sua nuova magnificenza. L’intervento prevedeva tra l’altro importanti lavori strutturali che richiedevano la disponibilità di mirati permessi e non potendo attendere tali documenti per dare inizio alle attività di cantiere, abbiamo scelto di operare con un timing assolutamente inconsueto, in cui il coordinamento tra i diversi attori coinvolti – noi, il general contractor, il local architect e tutti gli altri fornitori – è stato fondamentale.” Realtà virtuosa nonché una delle prime aziende in Italia a diventare B CorpTM trasformandosi in Società Benefit, la Zordan ha allestito il flagship Bulgari di Barcellona fornendo e installando molteplici arredi. Oltre alla specifica fornitura degli arredi, l’azienda Zordan ha supportato Bulgari con un importante servizio aggiuntivo. “Avendo ormai un’esperienza pluriennale nell’allestimento dei negozi di questo cliente – conclude il project manager Giuseppe Caruso – nei momenti più delicati abbiamo svolto anche un lavoro di coordinamento di tutte le attività di cantiere, anche quelle che non riguardavano espressamente la nostra fornitura, ponendoci nella gestione come tramite tra general contractor, local architect e project coordinator del cliente. E’ un servizio solitamente molto apprezzato da Bulgari, soprattutto in presenza di cantieri grandi e importanti, in cui le tempistiche risultano intransigenti e dove i margini d’errore e le ‘sorprese’ devono essere ridotte il più possibile.”

Flagship Bulgari - Barcellona 2

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Translate »
Web
Analytics