TAG Heuer si dà all’elettrico

3-Gen2 Formula E - Cityscape 5

Si è svolto ieri, lungo le strade del quartiere EUR di Roma, il primo GP di Formula E in Italia. TAG Heuer, Founding Partner e Official Timekeeper del Campionato Mondiale di Formula E, primo campionato mondiale per monoposto interamente elettriche, ha dato il benvenuto a team e piloti. Molte le celebrities presenti all’evento, tra le quali l’attrice americana Sienna Miller, il Principe Alberto di Monaco, Flavio Briatore e la Sindaca di Roma Virginia Raggi. Per l’occasione, inoltre, la Casa svizzera ha anche annunciato una nuova importante partnership ad emissioni zero. Si tratta della collaborazione con il Giro E, la pionieristica versione del Giro d’Italia per bici elettriche. L’annuncio è stato dato tramite una spettacolare sfida di una monoposto di Formula E ad una E-bike che ha avuto luogo a Roma sullo stesso circuito cittadino dell’EUR, percorso dalla tappa italiana di Formula E. Piloti d’eccezione, Giancarlo Fisichella al volante della monoposto e la star emergente del ciclismo italiano Gianni Moscon in sella alla bici, entrambe ovviamente in versione elettrica. Ogni volta che nasce una competizione “fast and green”, TAG Heuer sceglie di farne parte. Lo stesso entusiasmo che ha portato il marchio svizzero a divenire Founding Partner del primo campionato di Formula elettrica, accende quindi anche la passione su due ruote. Official Timekeeper per la seconda stagione di una delle più affascinanti competizioni ciclistiche del mondo, il Giro d’Italia, TAG Heuer è dunque fiero di annunciare la partnership con la sua sezione “elettrica”, il Giro E, per questa stagione un Concept Tour. Il Giro E 2018 è dunque la stagione “zero” dell’innovativa versione del Giro d’Italia su bici elettriche, che si rivolge a ciclisti non professionisti. Lo stesso circuito del Giro, sarà percorso per quest’anno in versione dimostrativa e non competitiva da gruppi di ciclisti amatoriali in sella a E-bike per una performance esaltante. La partnership tra TAG Heuer e Formula E è stata siglata il 15 maggio 2013. Il marchio orologiero svizzero ha aderito al progetto a scatola chiusa, proprio per la grande affinità con il nuovo, avveniristico campionato motoristico. La peculiarità del campionato di Formula E è che si corre su circuiti cittadini. La sfida per TAG Heuer consiste quindi nell’allestire tutto il sistema di cronometraggio per ciascuna tappa solo 24 ore prima dell’inizio della gara, senza intervenire in alcun modo sull’ambiente o modificare il paesaggio urbano. Nei centri cittadini non è possibile infatti affogare trasponder come si fa nei circuiti di Formula 1.TAG Heuer inoltre è l’unico marchio orologiero sui cartelloni pubblicitari lungo i circuiti e in tutte le città del campionato. La TAG Heuer è fiera di essere Founding Partner e Official Timekeeper di questo campionato innovativo. La passione per i motori ha alimentato il marchio di orologi svizzero sin dall’inizio. Il legame con la Formula E rappresenta quindi un’evoluzione naturale, che fa leva sul legame senza precedenti del brand con le gare automobilistiche e sul suo impegno nei confronti della sostenibilità. Una fusione di ingegneria, tecnologia, sport, scienza e design, uniti per promuovere il cambiamento verso un futuro migliore. Dalla partnership in Formula 1 con il Team Aston Martin Red Bull Racing Formula One, alla nuova con Aston Martin in qualità di Official Partner e Official Watch e Official Timekeeper di Aston Martin Racing, a quella con Gulf Oil e Monaco Top Cars Collection, a quelle più all’avanguardia come la Formula E, la passione di TAG Heuer per i motori si esprime trasversalmente, in tutte le sue possibili declinazioni. Primo marchio orologiero a misurare il 1/100, 1/1.000, 1/10.000 di secondo, il know-how di TAG Heuer nel cronometraggio è da sempre al servizio dell’universo delle corse automobilistiche, per migliorare la qualità della misurazione dei tempi, rendendole sempre più competitive.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Translate »
Web
Analytics