Al via la quarta edizione delle Journées Particulières

Dal 12 al 14 ottobre torna l’appuntamento con Les Journées Particulières, manifestazione nata nel 2011 su iniziativa di Antoine Arnault, presidente di Loro Piana e direttore generale di Berluti, oltre che membro del consiglio di amministrazione di Lvmh. Cinquantasei Maison del famoso gruppo francese apriranno le porte al pubblico, invitando i visitatori a scoprire 76 luoghi esclusivi di quattro continenti, 38 dei quali inediti. Il programma ruota attorno al fil rouge dei cinque sensi per svelare i segreti del savoir-faire e della creatività artigiana, oltre alla tradizione culturale e architettonica delle Maison del Gruppo Lvmh. Les Journées Particulières vedranno la partecipazione per la prima volta in assoluto di 23 Maison, tra cui anche Zenith, in Svizzera, e T Fondaco dei Tedeschi by DFS, a Venezia. Ad accogliere il pubblico saranno confermati anche in questa edizione nomi quali le Maison di Champagne e Cognac, le aziende vinicole Château Cheval Blanc e Clos des Lambrays, i saloni delle griffe parigine Dior, Guerlain, Chaumet, Givenchy e i tesori dell’universo fashion e della gioielleria italiani, fra cui Fendi, Pucci e Bulgari. Tra le visite a ingresso libero si segnalano quella al negozio storico Bulgari di Via dei Condotti, a Roma, la visita al Fondaco dei Tedeschi, a Venezia, e quella alle due manifatture orologiere TAG Heuer e Zenith, rispettivamente a La Chaux-de-Fonds e Le Locle, in Svizzera. Il programma completo è disponibile all’indirizzo www.lesjourneesparticulieres.fr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics