Appuntamento con Faraone Casa d’Aste

In programma il 15 novembre al Four Seasons di Milano la prossima asta di Faraone Casa d’Aste. La vendita riguarderà oltre 350 lotti, principalmente orologi e gioielli di pregio, affiancati da una collana dello scultore Arnaldo Pomodoro e da due sculture: la prima una sfera in bronzo dorato, la seconda una piastra d’artista in metallo argentato, insieme a una particolare collezione di oggetti in vetro e ceramica dipinti in argento. Ai gioielli, che portano la firma di storiche Maison come Tiffany, Bulgari, Cartier, Buccellati e Faraone, si aggiungono gli orologi di marchi iconici tra i quali Patek Philippe, Rolex, Jaeger-Le Coultre, Cartier. Il top lot dell’asta, un anello in oro bianco con zaffiro Ceylon, non scaldato, taglio rettangolare di 33,40 ct. , è seguito da due collane di cui la prima composta da cinque fili, due di diamanti (43ct.), uno di smeraldi (18ct.), uno di zaffiri (63,56ct.) e uno di rubini ( 34,07ct.) che possono essere indossati insieme o individualmente in differenti composizioni a discrezione di chi li indossa. La seconda collana è composta da diamanti taglio baguette contornati da una corona di diamanti taglio brillante per un totale di 52ct. con un diamante centrale di 1,57ct. Concludono poi la proposta di gioielli due fili di rispettivamente 49 e 57 perle naturali certificate SSEF. A corredo dei pezzi di gioielleria e orologeria, la Casa d’Aste presenta una collezione di gioielli pezzi unici, con l’ippopotamo come leitmotiv, disegnati dall’artista italo-argentina, Micaela Signorini. A queste creazioni, che fanno parte di un’ampia collezione composta da più di 6.000 pezzi tutti con il medesimo tema, seguono una collezione di 21 preziosi vasi in vetro o ceramica dipinti in argento per i quali verranno accettate solo offerte scritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics