Preview Sihh 2019: Roger Dubuis Excalibur Huracàn Performante

Per Roger Dubuis ogni nuovo giorno è un’avventura, con nuove sfide, prove da superare e obiettivi ambiziosi da realizzare. Proprio come Lamborghini Squadra Corse, la Maison punta con decisione a performance all’avanguardia e tecnologie rivoluzionarie, il tutto alimentato da una visione R&D di forte impatto, per offrire ai clienti un’esperienza unica. Questa serie di comuni denominatori ha fatto da catalizzatore a un incontro roboante destinato a sprigionare scintille. Impegnati a superare i propri limiti e sfidare tutte le regole note, i team del reparto Motorsport Lamborghini Squadra Corse e della Manifattura Roger Dubuis hanno deciso di mettere insieme le loro conoscenze e competenze. L’inevitabile scarica di adrenalina prodotta dall’incontro fra ingegneri visionari ed eccelsi maestri orologiai ha dato forma ai modelli “Powered by raging mechanics”. Oggi, dopo un anno di questa partnership ad alti ottani, continua l’alleanza tra il meglio dell’estetica Made in Italy e la meccanica e gli strumenti di altissima precisione per cui è famosa la Svizzera. Nel 2018, ispirati da Lamborghini Squadra Corse e il look esclusivo della Huracán Performante destinata all’omonima competizione, i Maestri orologiai della Manifattura hanno creato un segnatempo che riprende l’inconfondibile design della supercar. Una delle caratteristiche più sorprendenti dell’aggressivo Excalibur Huracán Performante è il nuovissimo “motore”: il movimento RD630, con il bilanciere inclinato di 12 gradi. Con chiari rimandi estetici alle linee base della supercar, questo segnatempo consacra il posto d’onore all’esagono. Figura geometrica versatile utilizzata per scolpire il volume della vettura, nel segnatempo l’esagono si ripropone in varie fogge, in particolare per rappresentare le barre duomi. Il mezzo esagono a rilievo che compare sulle prese d’aria della Lamborghini Huracán Performante è riprodotto, miniaturizzato, sull’Excalibur Huracán Performante ed è visibile attraverso il quadrante scheletrato. Un altro ornamento particolare è la nuova corona ispirata ai dadi racing che fissano le ruote della supercar, un “serbatoio di energia” con doppio bariletto e uno “spoiler” in multi-materiale, utilizzato per i ponti scheletrati ornamentali. Vista dal lato posteriore, anche la massa oscillante circolare del movimento automatico emula il design dei cerchioni della famiglia Huracán di Lamborghini. Con la medesima sinergia di performance, leggerezza e sicurezza dell’omonima supercar, il segnatempo Excalibur Huracán Performante sfoggia una inconfondibile livrea grigia “Technical Titan” completata dai tradizionali accenti giallo vivo, il tutto ispirato all’ultima versione della vettura che sarà lanciata in pista nel 2019. Il rivestimento del cinturino in Alcantara originale dell’Excalibur Huracán Performante supera il traguardo con un inserto in caucciù che riprende il disegno del battistrada dei Pirelli P Zero Trofeo R.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics