L'asta Faraone riservata agli orologi del XX secolo

È in programma per il 6 maggio il prossimo appuntamento con Faraone Casa d'Aste presso il Four Seasons Hotel di Milano. Per l'occasione, saranno battuti all'incanto gioielli ma soprattutto oltre sessanta lotti di orologi per lo più risalenti al ventesimo secolo. Ci saranno marchi come Rolex, Vacheron Constantin, Patek Philippe e altri di nicchia come Carlo Ferrara, Custos e lo stesso Faraone. La selezione comprende uno degli orologi vintage più desiderati dai collezionisti, il Rolex Explorer II (Ref. 1655) di fine anni Settanta, soprannominato “Freccione”, ma anche un ricercato “Cioccolatone” (Ref. 4645), in oro rosa, e un GMT Master II (Ref. 16710) degli anni Novanta. Segue un raro IWC Portugieser (Ref. IW502307) in oro bianco, dotato di calendario con fasi lunari e raffigurazione della luna vista dall'emisfero nord e riserva di carica. La lista degli orologi all'asta vanta poi una serie di modelli Jaeger-Le Coultre e Cartier, sia vintage degli anni Cinquanta e Sessanta che più contemporanei, oltre a segnatempo di marchi come Breguet e Omega. Completano la proposta di Faraone Casa d’Aste un Franck Muller Curvex Master Calendar solotempo (Ref. 6850), in oro rosa, degli anni Novanta, un Panerai Luminor, uno Zenith Chrono e un più recente e ricercato Tudor Heritage Montecarlo.

Translate »
Web
Analytics