Omega a bordo di Alinghi

Omega e Alinghi hanno dato vita a una nuova partnership nel mondo della vela, a pochi giorni dall’inizio della stagione GC32 a Villasimius, in Sardegna. Per oltre 25 anni la maison svizzera ha dimostrato la sua passione e il suo impegno nel mondo della vela, che continuano oggi accompagnando il Team Alinghi nelle competizioni veliche. Ernesto Bertarelli, fondatore e skipper di Alinghi, ha così commentato: ”Alinghi e Omega condividono la stessa passione per l’innovazione, la tecnologia e la velocità. Siamo orgogliosi di rappresentare insieme la Svizzera e sono felicissimo di poter unire l’eccellenza e le conoscenze di una rinomata azienda orologiera come Omega con le abilità e il successo di Alinghi in acqua. L’anno del 50° anniversario dell’Apollo 11 e del leggendario ruolo dello Speedmaster a bordo di quella missione, mi fa tornare in mente il successo nell’America’s Cup con la bandiera svizzera. Nel mondo della vela, può essere paragonato ai primi passi sulla luna. Dal quel momento il nostro team ha sempre cercato la perfezione. Con un nuovo partner che condivide la stessa visione, non vedo l’ora di scrivere un nuovo capitolo della nostra storia con Omega al nostro fianco”. Raynald Aeschlimann, presidente e Ceo di Omega ha detto: “Siamo onorati di iniziare questa partnership con Alinghi. Oltre a condividere la stessa nazionalità, i nostri due marchi sono accomunati dallo stesso spirito pionieristico e dall’ingegnosità. Alinghi ha mostrato una grande visione nel corso della sua storia e Omega non vede l’ora di supportare il team nelle future competizioni”.

 

Translate »
Web
Analytics