F.P. Journe Centigraphe Sport e Octa Sport

F.P.Journe presenta il nuovo design del Centigraphe Sport e dell’Octa Sport. Questi due modelli sono disponibili con cassa da 44 mm in titanio grado 5 grigio antracite e bracciale in titanio. La lunetta in titanio e ceramica riprende i codici del Chronographe Monopoussoir Rattrapante, con i numeri incisi nella base in titanio. Per la prima volta un nuovo quadrante giallo brillante conferisce una diversa intensità alla LineSport con i numeri in applique luminescenti bordati di nero e i contatori sempre in zaffiro con numeri rossi. Il titanio, ampiamente utilizzato nella nautica e nell’aeronautica per la sua leggerezza, l’elevata resistenza alla corrosione e all’usura e la sua finitura opaca, ne enfatizza lo spirito sportivo. Sempre alla ricerca di prestazioni e leggerezza, il movimento è realizzato in lega di alluminio e ogni orologio pesa 75 grammi. Il movimento meccanico a carica manuale del Centigraphe indica i tempi trascorsi da un centesimo di secondo a 10 minuti, visibile su 3 contatori. L’Octa Sport presenta l’indicazione giorno e notte e una data ancora più grande (4,7 x 2,6 mm) per una leggibilità ottimale. Il movimento meccanico a carica automatica, alimentato da un rotore in titanio con un segmento di tungsteno, utilizza il minimo movimento del polso per aumentare la carica dell’orologio, la cui riserva è di 160 ore. Il Centigraphe Sport e l’Octa Sport sono disponibili anche in platino e oro rosso 18 carati, con finitura microbillé.

Il Centigraphe contribuisce alla ricerca medica

Padrino del Centigraphe Souverain, Jean Todt si conferma il promotore dell’impegno di F.P.Journe con l’ICM, l’Istituto del cervello e del midollo spinale di Parigi, che effettua ricerche per combattere le malattie degenerative. Acquistando un Centigraphe F.P.Journe contribuirete quindi anche voi al progresso della ricerca medica. François Paul Journe si è impegnato al fianco del Professor Gérard Saillant, di Luc Besson, Michelle Yeoh, Jean Reno, Jean Todt e Michael Schumacher, tra gli altri, devolvendo il 30% del ricavato della vendita di ogni Centigraphe all’ICM senza limitazioni di tempo. Il cronografo viene avviato, arrestato e azzerato da una bascula a ore 2 sulla carrure (brevetto n. EP 818 734 A1). Un secondo brevetto (n. EP 1 978 424 A1) è accordato per l’ingegnosa configurazione del meccanismo che serve a isolare la funzione cronografica del movimento. Di conseguenza il cronografo non ha alcun effetto sull’ampiezza del bilanciere. Le lancette del contatore dei centesimi, del contatore dei 20 secondi così come quello dei 10 minuti sono azionate da due treni di ruote differenti, essi stessi azionati al centro della molla principale. Un altro treno di ruotismi separato, anch’esso guidato dall’albero del bariletto, guida la lancetta dei 10 minuti. La lancetta dei centesimi di secondo, regolata dallo scappamento, compie un giro del quadrante al secondo. Una ruota montata sulla ruota di scappamento (quarta ruota del treno di marcia) rilascia l’albero su cui è montata la lancetta. I secondi vengono così guidati dalla ruota del treno di marcia, partendo dal bariletto e mossi dalla forza del ruotismo del cronografo trasmessa dall’albero del bariletto. Un aspetto insolito dei centesimi di secondo è di poterli fermare in un momento qualsiasi del loro percorso, anche tra due frazioni del centesimo di secondo, permettendo così una lettura delle frazioni. Questo è reso possibile dal disinnesto verticale del pignone dei centesimi di secondo da quello dello scappamento, che preme sul pivot e funge da freno. La lancetta dei 20 secondi e quella dei 10 minuti vengono azzerate dalla leva a martello che aziona le camme a chiocciola. La lancetta dei centesimi di secondo viene azzerata dal becco del pignone, che preme su una leva e quindi blocca il treno del cronografo. Infine, il bariletto è dotato di un sistema di mantenimento di carica per garantire che la forza motrice non decresca durante la carica. La molla garantisce almeno 80 ore di riserva di carica senza il cronografo e 24 ore con il funzionamento del cronografo. Il calibro Octa 1300-3, impiegato sull’Octa Sport, è frutto di una ricerca costante della funzionalità e garantisce una riserva di carica di ben 160 ore. La carica unidirezionale del rotore decentrato è realizzata tramite un sistema di cuscinetti a sfere autobloccanti unidirezionali. Così ogni movimento, per quanto piccolo, viene sfruttato al massimo per una carica ottimizzata dell’orologio e un’efficienza senza eguali. Il Centigraphe Sport e L’Octa Sport sono disponibili nelle Boutique F.P. Journe a Parigi, Ginevra, New York, Tokyo, Hong Kong, Los Angeles, Miami, Beirut, Kie

CENTIGRAPHE Sport – CTS 2

 Movimento

  • Calibro esclusivo F.P. Journe 1506 in lega di alluminio
  • Ricarica manuale
  • Diametro totale: 34,40 mm
  • Altezza totale: 5,60 mm
  • Altezza delle lancette: 1,45 mm
  • Altezza dell’asse della tige di ricarica: 2,69 mm
  • Diametro della tige filettata di ricarica: S 1,20mm
  • Bilanciere a spirale libera con quattro viti di regolazione di inerzia
  • Spirale Anachron
  • Porta pitone mobile
  • Pitone GE goupillé
  • Virolage tradizionale goupillé
  • Frequenza: 21.600 A/h, 3Hz
  • Inerzia: 10,10 mg/cm2
  • Angolo di levata: 52°
  • Ampiezza: 0 h à plat: > 320°
  • 24 h à plat: > 280°
  • Scappamento ad ancora in linea, 15 denti
  • Treno del cronografo separato, azionato direttamente dalla molla
  • Cronografo dei centesimi di secondo
  • Riserva di carica di 80 ore con il cronografo fermo
  • 24 ore con il cronografo in funzione

 Indicazioni

  • Ore e minuti centrali
  • Contatore di 1 secondo a ore 10
  • Contatore di 20 secondi a ore 2
  • Contatore di 10 minuti a ore 6

 Finiture

  • Cotes circulaires sui ponti
  • “Perlage” sulla platina
  • Testa delle viti lucida, scanalature anglage
  • Lancette lucidate e azzurrate
  • Elementi in acciaio lucidati e anglage sugli spigoli, superfici decorate

 Cassa

  • Titanio con inserti in caucciù
  • Diametro: 44,00 mm
  • Altezza totale: 10,70 mm

 Quadrante

  • Giallo in alluminio e zaffiro
  • Lancette riempite di Superluminova
  • Numeri in applique in Superluminova
  • 12 punti luminescenti

Altre caratteristiche

  • Corona: Titanio con copertura in caucciù
  • Cinturino: Titanio con inserti in caucciù
  • Chiusura déployante in titanio regolabile con rivestimento in caucciù
  • Corona e pulsanti a bascula
  • Comando del cronografo tramite pulsante a bascula (interrutore)
  • Pulsante del cronografo per avvio / arresto e rimessa a zero
  • Posizione 0 (riposo): senza effetto
  • Posizione 1: carica
  • Posizione 2: messa all’ora

Numero di elementi

  • Movimento senza quadrante: 284
  • Con cassa su bracciale in titanio: 561
  • Rubini: 50
  • Caucciù: 72

Peso

  • Peso totale con bracciale in titanio: 75 g
  • Movimento: 12 g
  • 3 vetri zaffiri: 7 g

OCTA SPORT – ARS 2

Movimento

  • Calibro esclusivo F.P. Journe 1300.3 in lega di alluminio
  • Ricarica automatica unidirezionale
  • Diametro totale: 30,80 mm
  • Altezza totale: 5,70 mm
  • Altezza dell’asse della tige di ricarica: 3,00 mm
  • Diametro della tige filettata di ricarica: S 0,90 mm
  • Bilanciere con  quattro viti di regolazione di inerzia
  • Spirale piatta Anachron
  • Porta pitone mobile
  • Senza racchetta della spirale
  • Virolage laser Nivatronic
  • Pitone GE goupillé
  • Frequenza: 21.600 A/h, 3Hz
  • Inerzia: 10,10 mg/cm2
  • Angolo di levata: 52°
  • Ampiezza: 12 h à plat: > 280°
  • 90 h à plat: > 220°

Caratteristiche principali

  • Tige di ricarica a 3 posizioni
  • Ricarica dell’orologio in posizione 0, senso orario
  • Correzione della data in posizione 1, senso anti orario
  • Correzione dell’ora in posizione 2
  • Calendario a salto istantaneo
  • Massa oscillante decentrata in titanio con segmenti in tungsteno
  • Scappamento ad ancora in linea, 15 denti

Indicazioni

  • Ore e minuti centrali
  • Piccoli secondi a ore 6
  • Indicatore giorno / notte a ore 9
  • Riserva di marcia a ore 10.30
  • Gran data a ore 1
  • Autonomia del sistema orario: 160+/- 10 ore
  • Velocità di carica su cyclotest: 274 giri / 24 ore

Finiture

  • Côtes circolaires sui ponti
  • Perlage parziale sulla platina
  • Testa delle viti lucida, scanalature anglage
  • Lancette lucidate e azzurrate
  • Parti in acciaio, con spigoli ad anglage

Cassa

  • Titanio con inserti in caucciù
  • Diametro: 44,00 mm
  • Altezza totale: 11,00 mm

Quadrante

  • Giallo in alluminio e zaffiro
  • Lancette riempite di Superluminova
  • Numeri in applique in Superluminova
  • 12 punti luminescenti

Numero di elementi

  • Movimento senza quadrante: 286
  • Con cassa su bracciale in titanio: 510
  • Rubini: 40

Peso

  • Peso totale con bracciale in titanio: 75 g
  • Movimento: 11 g
  • 1 vetro zaffiro: 2 g

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics