Glashütte Original: ritorno al passato

Un orologio ispirato al passato, che inaugura una nuova collezione di Glashütte Original. Si tratta della la riedizione di uno specifico modello che certifica le competenze della Casa in un settore ancora inesplorato dalla manifattura di Glashütte: quello degli orologi subacquei (cinquant'anni fa il marchio realizzava lo Spezimatic Type RP TS 200). Ed è proprio nella versione in edizione limitata (69 esemplari), il SeaQ 1969, che questo orologio rivive in pieno il suo heritage. riportando sul quadrante nero la dicitura storica e il numero di rubini. Fedele anche nella scelta delle lancette verdi e della tonalità “Old Radium” degli indici arabi. Con cassa in acciaio da 39 millimetri (contro i 36 dell’originale), impermeabile fino a 200 metri, è equipaggiato oggi dal calibro automatico 39-11 con riserva di carica di 40 ore. Prezzi: da 8.500 a 8.800 euro.
Il SeaQ è disponibile anche in edizione non limitata, con quadrante nero e indici e lancette dalla tonalità “Old Radium”. Come gli altri modelli in collezione, è dotato di lunetta unidirezionale in senso antiorario per calcolare i tempi di immersione, con inserto in ceramica che la rende particolarmente resistente ai graffi. La corona è a vite. Il fondello, serrato con un sistema ad anello filettato come nel modello originale, è decorato con l'incisione del simbolo marittimo del tridente, della doppia G di Glashütte Original e di 20 onde che rappresentano il dato di impermeabilità (20 atmosfere). Prezzi: da 8.500 a 9.700 euro.

Translate »
Web
Analytics