Il ritorno della partnership tra TAG Heuer e Porsche

TAG Heuer e Porsche sottoscrivono un accordo di lungo termine relativo al loro impegno con la Formula E e la marca orologiera svizzera diventa Title and Timing Partner. Porsche entra nel campionato ABB FIA di Formula E 2019/20 con il nome TAG Heuer Porsche Formula E Team. In passato le due aziende hanno raccolto insieme diversi successi nel campo delle corse automobilistiche. Un esempio degno di nota per Porsche è il “TAG-Turbo made by Porsche”, che ha alimentato le auto della Formula 1 negli anni ’80, vincendo due Campionati Costruttori (1984 e 1985) e tre Campionati Piloti (1984-1986). La marca Heuer era già coinvolta con gli sport motoristici negli anni ’70, in collaborazione con Jo Siffert che ha guidato per la Porsche dal 1966 al 1971 vincendo una serie di gare di endurance e contribuendo alla vittoria Porsche nei Campionati Mondiali di Sportscar del 1969. Negli anni ’90 TAG Heuer diventa sponsor della Porsche Supercup e ancora oggi continua ad essere partner di molte Porsche Cup. La nuova partnership nella Formula E trarrà i vantaggi del combinare competenze in diversi settori spingendo entrambe le aziende ad una nuova dimensione in termini di tecnologia, accuratezza e connettività. Stéphane Bianchi (Ceo of LVMH Watch making division and Ceo of TAG Heuer) ha dichiarato: “Siamo veramente onorati di iniziare la nostra partnership con Porsche, mossa che rafforzerà ulteriormente la nostra presenza in Formula E. Oltre a condividere la stessa passione per gli sport motoristici e avere lo stesso animo competitivo, i nostri due brand condividono lo stesso amore senza compromessi per la qualità e la tecnologia. TAG Heuer non vede l’ora di supportare il team nel suo viaggio nella Formula E e nelle prossime gare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics