Patek Philippe fa volare l'asta Bolaffi

È il raro Patek Philippe 1463 Tasti Tondi in oro rosa con corredo completo dell’epoca il top lot della vendita di orologi di Aste Bolaffi: dopo decine di rilanci nell’affollata sala dell’Hotel Mandarin Oriental a Milano, l’esemplare è stato infine aggiudicato a 272.000 euro spingendo il risultato totale dell’asta a 1,3 milioni, diritti inclusi. Al secondo posto uno dei due soli esemplari conosciuti dell’Eberhard Modello Magini, cronografo rattrapante che deve la sua nascita ad una missione segreta della Seconda Guerra Mondiale, aggiudicato a 156.000 euro; terzo top lot l’iconico Rolex Daytona 6263 in oro in condizioni pari al nuovo, venduto a 123.000 euro. L'asta si è chiusa con una percentuale di lotti venduti superiore al 90%. “È un altro grande risultato per il dipartimento Orologi che cresce asta dopo asta, confermando che il lavoro di selezione sugli orologi in catalogo sta portando i suoi frutti e che condizione dei pezzi e rarità pagano sempre”, così Alessio Coccioli, specialist del dipartimento Orologi.

Translate »
Web
Analytics