Svelato il vincitore del concorso Longines

Si è concluso il concorso “Trova l’orologio Longines più antico d’Italia” che dal 1° maggio al 30 giugno ha visto la partecipazione di molti appassionati d’orologeria nella ricerca del segnatempo Longines con più storia. Con il numero seriale 70710, inciso sul movimento, l’orologio da tasca del giovane collezionista Giorgio Barzaghi si aggiudica il primo posto. Un esemplare in argento dotato di movimento Longines meccanico a carica manuale, calibro 20B, prodotto nel 1874. Quella di Giorgio è una passione ereditata dal padre, grande estimatore di orologi e fiere d’antiquariato che circa vent’anni fa regalò al figlio questo esemplare acquistato in un mercatino perché incuriosito dalla carica a chiavetta. Per lui, premio, un segnatempo Longines Flagship consegnato per l’occasione dal Presidente Walter von Känel e un soggiorno per due persone a St-Imier, in Svizzera, dove ha sede la Maison, con visita dedicata al museo per ripercorrere l'evoluzione del marchio attraverso i secoli.

Translate »
Web
Analytics