Bulgari accorpa tutta la produzione orologiera a Saignelégier

La produzione della Maison romana viene ora accorpata in un unico sito a Saignelégier. Bulgari ha infatti ristrutturato la sua sede produttiva integrata di casse, bracciali e quadranti a nella cittadina del Canton Giura, cuore del più alto savoir-faire orologiaio svizzero. La Divisione Orologi di Bulgari conta più di 300 dipendenti distribuiti su siti diversi. Sebbene il suo hub centrale sia a Neuchâtel, la produzione delle varie componenti degli orologi era stata precedentemente distribuita tra Le Sentier (Valle di Joux) per i movimenti meccanici, Saignelégier per casse e bracciali e La Chaux-de-Fonds per i quadranti. Al fine di favorire sia la razionalizzazione produttiva che l'innovazione, queste attività industriali sono state ora riunite sotto un unico tetto a Saignelégier, per creare un centro di competenza integrato sulle parti esterne dell'orologio. La divisione dedicata alla produzione di tutte le componenti esterne al movimento degli orologi Bvlgari impiega complessivamente 125 persone. L’edificio esistente è stato completamente restaurato ed ampliato per accogliere le più di 20 professionalità diverse richieste nella fabbricazione di casse, bracciali e quadranti. Questo approccio particolarmente raro, in un settore che è spesso frammentato per la specificità dei singoli mestieri coinvolti, ha il vantaggio di far convergere attività strettamente correlate tra di loro. Bulgari ha deciso di riunirle in un unico sito per promuovere le sinergie e favorire la scoperta di nuove competenze per tutte le attività, con l'obiettivo di sviluppare il know-how all'interno di un approccio interdisciplinare.

Translate »
Web
Analytics