Vacheron Constantin - “La Musique du Temps”
Les Cabinotiers ripetizione minuti calendario perpetuo

Con il loro design elegante e raffinato, i due segnatempo Les Cabinotiers ripetizione minuti calendario perpetuo rappresentano l'ultimo di una lunga serie di successi della Manifattura Vacheron Constantin. La purezza del loro design nasce dalla padronanza perfetta e completa dei movimenti ultra-piatti. Sono dotati di un movimento rivisitato, il calibro 1731 QP, che combina la ripetizione minuti con il calendario perpetuo all’interno di una cassa molto sottile in oro bianco o rosa. Per gli orologiai della Maison, la sfida è consistita nell’associare due delle complicazioni più sofisticate in un movimento spesso solo 5,70 mm, garantendo precisione, affidabilità e facilità d'uso. Almeno 438 componenti, alcuni della dimensione di un capello, formano un’alchimia perfetta all'interno di un movimento meccanico a carica manuale che batte alla frequenza di 21.600 alternanze/ora (3 Hz) e aziona le seguenti funzioni: ore, minuti, giorno, data, mese, indicazione degli anni bisestili, fasi lunari e ripetizione minuti, con una riserva di carica di 65 ore. Questi nuovi segnatempo sono gli ultimi di una serie di modelli che hanno lasciato un'impronta indelebile nelle rispettive epoche. Nel 1992, Vacheron Constantin presenta la referenza 30020, un modello eccezionale che ripete le ore, i quarti e i minuti e dispone anche di un calendario perpetuo. Nel 2013, la Maison lancia il celebre calibro 1731, che prende il nome dall'anno di nascita di Jean-Marc Vacheron: un movimento a carica manuale con ripetizione minuti estremamente piatto, ispirato ai calibri storici. I due segnatempo Les Cabinotiers ripetizione minuti calendario perpetuo associano dunque la complessità tecnologica a un'estetica che coniuga design essenziale e chiara eleganza. Le indicazioni del calendario seguono una disposizione classica con l’indicazione di giorno, data e mese nella parte superiore del quadrante decorato con motivo guilloché a raggi di sole. La sua perfetta leggibilità lascia tutto lo spazio necessario alla danza dorata della luna sullo sfondo stellato, mentre l'anno bisestile è indicato da una piccola apertura, e la sobria minuteria segna il passare del tempo senza intralciare la lettura intuitiva del calendario. Allo stesso modo, la cassa da 42 mm presenta linee discrete e raffinate. La complessità di questi due segnatempo è indicata dal sistema di controllo della funzione di ripetizione minuti, posto sul lato sinistro della cassa, che permette alla suoneria di esprimersi attraverso i timbri. Tale complessità si coglie anche osservando il fondello in vetro zaffiro, che offre una mirabile panoramica dei dettagli meccanici di questo orologio con suoneria. Nell’universo di Vacheron Constantin, Les Cabinotiers rappresenta un dipartimento a sé stante dedicato alla personalizzazione di esemplari e creazioni uniche. Questa tradizione risale al XVIII secolo, quando i maestri orologiai erano chiamati cabinotier e lavoravano in atelier immersi nella luce naturale detti cabinet, posti all’ultimo piano degli edifici di Ginevra. Dalle mani di questi sapienti artigiani, aperti alle nuove idee dell'Illuminismo, sono nati orologi eccezionali, ispirati all'astronomia, all'ingegneria meccanica e alle arti. Questo savoir-faire, che costituisce la grande tradizione orologiera ginevrina, scorre nelle vene di Vacheron Constantin dal 1755. Gli orologi con suoneria occupano un posto speciale tra le complicazioni orologiere: Vacheron Constantin li realizza da oltre due secoli, e oggi il dipartimento Les Cabinotiers ha scelto di celebrarli attraverso creazioni uniche nel loro genere sul tema "La Musique du temps". Nati dall'esigenza di conoscere l'ora al buio, in un'epoca in cui ci si doveva affidare alla luce delle candele, gli orologi "sonori" presentano diverse tipologie: a ripetizione (indicano le ore e, a volte, i quarti e i minuti a richiesta) a sonnerie (indicano le ore e i quarti al passaggio) e sveglie (programmabili per suonare in orari specifici). Sebbene ognuna di queste complicazioni possieda caratteristiche distintive, tutte combinano un meccanismo integrato e complesso con la raffinatezza degli strumenti musicali in termini di risonanza, acustica e armoniche. Da sempre il suono e la musica svolgono un ruolo importante nelle collaborazioni della Maison, l'ultima delle quali è con i celeberrimi Abbey Road Studios, strettamente legati ad artisti quali i Beatles, Adele e gli Oasis. In collaborazione con gli studios, Vacheron Constantin ha lanciato la collezione Fiftysix, sostenuta dalla campagna "One of not Many". La partnership svolge un ruolo importante anche ne "La Musique du Temps", poiché Vacheron Constantin ha affidato agli Abbey Road Studios la registrazione del suono unico di ogni modello. "Oltre ad avere in comune valori estremamente simili, gli Abbey Road Studios e Vacheron Constantin lavorano fianco a fianco a collaborazioni creative che prevedono la creazione dei contenuti e la condivisione delle competenze. Affidare la produzione delle tracce sonore dei nostri segnatempo a un esperto affermato a livello internazionale è parte integrante del nostro progetto di collaborazione", spiega Laurent Perves, CMO di Vacheron Constantin. Per la prima volta, gli orologi con ripetizione "La Musique du Temps" hanno un suono unico, registrato e certificato dagli Abbey Road Studios. "È un privilegio poter catturare l'identità sonora di questi orologi straordinari”, afferma Jeremy Huffelmann, Responsabile partnership degli Abbey Road Studios. "Queste registrazioni racchiudono alla perfezione i valori condivisi di artigianalità, savoir-faire ed eccellenza che caratterizzano la nostra collaborazione, nel perenne rispetto della personalità di questi capolavori". Nel cuore dei modelli Les Cabinotiers ripetizione minuti calendario perpetuo batte l’iconico calibro 1731 QP.

REFERENZA

  • 6610C/000G-B629

CALIBRO

  • 1731 QP
  • Sviluppato e prodotto da Vacheron Constantin
  • Meccanico a carica manuale
  • 32,80 mm (14 linee e ¼) di diametro, 5,70 mm di spessore
  • Riserva di carica: circa 65 ore
  • 3 Hz (21.600 alternanze/ora)
  • 438 componenti
  • 36 rubini
  • Certificato dal Punzone di Ginevra

INDICAZIONI

  • Ore e minuti
  • Calendario perpetuo (giorno della settimana, data, mesi e anno bisestile)
  • Fasi lunari
  • Ripetizione minuti

CASSA

  • Oro bianco o rosa 18 carati
  • 42 mm di diametro, 10,44 mm di spessore
  • Fondello trasparente in vetro zaffiro

QUADRANTE

  • Oro, decorazione argentata effetto soleil guilloché realizzata a mano
  • Indici applicati in oro bianco 18 carati

CINTURINO

  • Pelle di alligatore Mississippiensis blu con fodera di alligatore, cucito a mano, impunturato, grandi squame quadrate

FIBBIA

  • Fibbia déployante in oro bianco o rosa 18 carati
  • Mezza croce di Malta lucida

COFANETTO E ACCESSORI

  • Modello Les Cabinotiers
  • Consegnato con uno strumento di regolazione
  • Certificato degli Abbey Road Studios

Translate »
Web
Analytics