L'arte in trasformazione secondo Hublot

Punto di arrivo della prima collaborazione nel 2015 con Carlos Cruz-Diez, personaggio molto noto nel panorama dell'arte cinetica, recentemente scomparso, il nuovo Hublot Classic Fusion rappresenta anche un tributo alla sua opera. Il quadrante dell'orologio è disposto su due livelli trattati con colori Pantone saturi, con la lancetta delle ore sul primo livello e quella dei minuti sul secondo. Ognuna di esse aziona la rotazione di un disco trasparente con linee nere stampate. Grazie a questo sistema, gli abbinamenti cromatici variano ogni secondo per un periodo di 24 ore. Il pezzo esibisce anche la firma metallica dell'artista sul fondello. Abbinati al quadrante sono sia il cinturino in vitello che la custodia dell'orologio. Il Classic Fusion Cruz-Diez è disponibile in due misure di cassa (45 mm e 38 mm) e in tre diversi materiali: rispettivamente 100 e 25 esemplari in titanio, 30 e 20 esemplari in King Gold e 100 e 25 esemplari in ceramica nera. Il movimento è meccanico a carica automatica, calibro MHUB1100.H3, con riserva di marcia di 42 ore. L'orologio è stato presentato il 5 dicembre alla galleria Espace Expression di Miami, alla presenza della famiglia dell'artista.

Translate »
Web
Analytics