Breitling Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45

Con il nuovo Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45, che interpreta una delle più grandi complicazioni dell’orologeria, la Casa di Grenchen dimostra di essere un pioniere nel campo delle innovazioni. Il Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45 si presenta con una cassa in oro rosso a 18 carati ed è equipaggiato dal calibro di manifattura Breitling B03, un esclusivo movimento rattrappante protetto da due brevetti. La sua struttura innovativa garantisce la massima precisione, robustezza e affidabilità. Il rattrapante è una delle complicazioni più sofisticate dell’intero universo orologiero. In parole semplici, grazie alle lancette sovrapposte del cronografo centrale è possibile misurare simultaneamente due periodi trascorsi. Il Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45 coniuga un’estetica d’eccezione con una tecnica altamente sofisticata. Alloggiato in una cassa da ben 45 mm di diametro in oro rosso a 18 carati, si contraddistingue per il suo quadrante Stratos Gray. Gli indici e le lancette sono rivestiti di Super-LumiNova, che garantisce un’eccellente leggibilità in ogni condizione di illuminazione. L’orologio è dotato di una lunetta girevole bidirezionale con regolo calcolatore, dettaglio solitamente associato a tutti i Navitimer. Il Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45 presenta un altro raffinato dettaglio. Tradizionalmente, infatti, il Breitling Navitimer sfoggia una lettera “B” stilizzata con il simbolo di un’ancora sulla base delle lancette del cronografo. In questo caso, invece, il logo è elegantemente diviso tra due lancette: la “B” è posizionata sulla lancetta rossa del cronografo, mentre l’ancora adorna la lancetta rattrapante. Di conseguenza, i due elementi del logo sono separati quando la lancetta rattrapante si ferma, e si riformano quando le lancette si riallineano tra loro. Il pulsante della funzione rattrapante, coassiale alla corona a ore 3, serve a fermare e riavviare a piacimento la lancetta rattrapante durante il cronometraggio, permettendo a chi indossa l’orologio di misurare tempi intermedi o confrontare i differenti risultati. Il calibro di manifattura Breitling B03 è stato totalmente realizzato presso la Breitling Chronométrie a La Chaux-de-Fonds. Il cronometro, certificato COSC, le cui prestazioni si possono ammirare attraverso il fondo in vetro zaffiro, fornisce una riserva di carica di circa 70 ore ed è tutelato da una garanzia di cinque anni. L’orologio, è completato da un cinturino in coccodrillo di colore nero con fibbia ad ardiglione. Sin dal suo lancio nel 1952, il Navitimer è stato uno dei cronografi più ammirati al mondo ed è probabilmente il più iconico di tutti gli orologi da polso Breitling. Questo classico del XX secolo continua a essere apprezzato anche nel XXI, a più di 65 anni dal suo primo lancio, e continua a soddisfare le esigenze di un mercato dell’aviazione in piena crescita. Grazie al regolo calcolatore, in grado di eseguire una serie di calcoli utili per l’aviazione, il Navitimer fu adottato dai piloti e, in particolare, dall’Aircraft Owners and Pilots Association (AOPA). Immediatamente riconoscibile, questo cronografo senza tempo ha mantenuto lo stesso design affascinante di quando fu presentato per la prima volta ed ha alle spalle più di un secolo di record orologieri. Breitling ha sviluppato il primo pulsante indipendente posizionato a ore 2 nel 1915 e un secondo pulsante indipendente nel 1934, dando forma e funzionalità al cronografo moderno. Nel 1969 il marchio ha presentato un cronografo a carica automatica, tra i primi al mondo, e tutti i veri appassionati di orologeria ricorderanno il classico 1944 Duograph, il cui movimento cronografico rattrappante è stato creato in parte da Breitling. Breitling è da sempre considerata leader nei movimenti meccanici cronografici, e il nuovo Navitimer B03 Chronograph Rattrapante 45 con cassa in oro rosso a 18 carati va ad accrescere la fama della marca, dimostrando quanto un orologio da polso meccanico possa essere affascinante.

Translate »
Web
Analytics