Kidult aiuta l'Ospedale San Raffaele

Kidult, brand da sempre vicino alle persone, si dimostra tale anche nell’emergenza e si unisce alle iniziative di solidarietà e sostegno dell'Ospedale San Raffaele di Milano. L’azienda, infatti, devolverà il 20% del ricavato delle vendite realizzate su discoverkidult.com, a partire dal 16 marzo e fino al 5 aprile, alla struttura ospedaliera milanese, per supportarla nella lotta al COVID-19. Inoltre, per massimizzare il più possibile l’azione contro questa emergenza, l’azienda ha deciso di estendere l'iniziativa anche ai concessionari Kidult attivi sul fronte e-commerce. L'iniziativa sarà comunicata attraverso social network e canali digitali, in modo che raggiunga un pubblico più ampio possibile. Infine, sempre a sostegno del momento difficile, ha attivato la consegna gratuita per gli acquisti on-line fino al 5 aprile, in linea con il concept nazionale #iorestoacasa. "La nostra azienda è nata a Milano ed opera nel cuore della città da oltre 80 anni. È importante fare la nostra parte e supportare le migliaia di persone che stanno lavorando e lottando senza sosta per uscire da questa emergenza. Per Milano, per la Lombardia, per l'Italia. Dobbiamo restare uniti e contribuire tutti, noi e voi, insieme nell’emergenza", commenta Francesco Songa, CEO di Mabina Srl, azienda proprietaria del marchio Kidult. Il brand, da sempre sensibile e attivo nel sostegno di progetti a favore del sociale, delle famiglie, degli animali, della cultura e del territorio, è stato nel tempo protagonista di campagne solidali di grande successo. Naturale quindi che, anche e soprattutto in questa emergenza, Kidult offrisse il proprio contributo, insieme con i propri rivenditori e clienti. Insieme nell’emergenza.

Translate »
Web
Analytics