Breitling riprenderà la produzione lunedì

Lo stabilimento di produzione Breitling a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, riaprirà lunedì 6 aprile. Lo ha dichiarato il Ceo Georges Kern durante una diretta Instagram con la giornalista Viviana Shanks (Watchonista). Non ci sono notizie invece sulla fabbrica di Grenchen. Entrambi sono stati chiusi a partire dal 19 marzo a causa dell’emergenza Coronavirus. Le statistiche svizzere sulla diffusione del Covid-19 mostrano ora che il picco di nuovi casi al giorno è stato raggiunto il 20 marzo e c'è stata una lenta diminuzione da allora. "La questione ora è come affrontare la ripresa della produzione in un modo che mantenga tutti al sicuro. Lavoreremo a turni, con l'obiettivo di riportare la produzione al 60% o 70%”, ha spiegato Kern. Breitling aveva preso la decisione di non partecipare a Baselworld o Watches & Wonders Genève già prima della diffusione del Coronavirus. Ora si prepara a un Summit sul web, che si svolgerà in diretta streaming il 16 Aprile 2020 alle ore 14.00 sul sito istituzionale Breitling.com e sui canali ufficiali Breitling di Youtube e Facebook, per svelare al pubblico le sue novità.

Translate »
Web
Analytics