Frederique Constant – Classics Art Déco Round

Frederique Constant presenta cinque nuovi modelli con cassa tonda che fanno capo alla collezione Classics Art Déco. Un ritorno all’essenziale, contemporaneo e classico, per una collezione dedicata alle donne creata 13 anni fa e il cui successo si conferma ancora oggi. L’Art Déco è un movimento artistico nato nel primo decennio del Novecento, che raggiunge l’apice negli anni Venti. Così, esattamente un secolo dopo, Frederique Constant svela la nuovissima interpretazione della sua collezione eponima con il Classics Art Déco Round. Questo nuovo modello, femminile al 100%, può fare conto su oltre 10 anni di savoir-faire orologiero e stilistico. La gamma Classics Art Déco nasce infatti nel 2007. Controcorrente rispetto alle mode, manifestava già tutto lo spirito di totale indipendenza della Maison a conduzione familiare: mentre si affermava la tendenza degli orologi “oversize” e misti, Frederique Constant rivendicava il suo intramontabile stile classico con una collezione delicata ed elegante. Seguirà nel 2013 un’audace variante ovale, caratterizzata da una silhouette decisa e peculiare tuttora presente all'interno della collezione. Ora, e per la prima volta, il formato rotondo viene proposto nella collezione Classics Art Déco. A lungo atteso dai collezionisti e dagli appassionati della bella orologeria, è il risultato di una lunga riflessione, di oltre dieci anni, su design, femminilità e raffinatezza. Molto spesso percepito come il punto di partenza delle collezioni orologiere, il cerchio perfetto è, per Frederique Constant, una realizzazione seriamente riflettuta. La nuova linea Classics Art Déco Round si è appropriata dell’estetica classica dei suoi predecessori al contempo imponendosi come segnatempo della sua epoca. Risolutamente moderno, il modello è innanzitutto femminile, con una cassa molto elegante, dalle proporzioni armoniose e dalla grande raffinatezza, per meglio sottolineare la delicatezza del polso che la indosserà. In questa ottica, la cassa è leggermente incurvata, guadagnando in eleganza, e in modo da sposare alla perfezione la curva del polso. Le finiture di questa nuova gamma sono state oggetto di grandi attenzioni, fin nei minimi dettagli. La cassa, ad esempio, è proposta con un diametro di soli 30 mm; presenta inoltre scanalature sulla carrure, rifacendosi ai canoni tipici di molti modelli dell’Alta Orologeria. Per quanto riguarda il quadrante, le ore e i minuti sono indicati da lancette a “à pomme évidée”, secondo lo stile imposto da Breguet oltre due secoli fa. Queste ultime spaziano su un quadrante inciso a guilloché, che diffonderà la luce verso gli indici delle ore a numeri romani. Tre dei cinque modelli proposti combinano la finitura guilloché soleil con l’anello del quadrante in madreperla, i cui delicati riflessi danno vita a una cassa proposta in acciaio o con finitura oro rosa. Ogni quadrante è abbinato al rispettivo bracciale, disponibile in acciaio, acciaio/acciaio placcato oro rosa o satin blu, per un tocco morbido e setoso. Questi due modelli completano il loro stile glamour con 9 diamanti incastonati, che si raggiungono, delicati e sobri, in corrispondenza delle anse; ciascun modello è completato da un cabochon sulla corona. Realizzati per il quotidiano delle donne moderne e distinte, questi modelli (proposti ad un prezzo a partire da 850 euro) sono animati da un movimento al quarzo Frederique Constant, che garantisce 6 anni di funzionamento.

Translate »
Web
Analytics