Oris ringrazia gli Eroi Locali del mondo

Oris invita la comunità online a candidare donne e uomini che stanno combattendo il Covid-19 in prima linea e si impegna a donare loro 50 orologi. Questi tempi sono davvero impegnativi, tuttavia una crisi può mostrare il lato migliore delle persone. Oris, ad eempio, è stata fortemente ispirarta nel vedere come le persone si stanno interessando agli altri. La scorsa settimana, la Casa ha iniziato a postare il suo Oris Bear nelle storie di Instagram. L’Oris Bear è un simbolo di calore, gioia e speranza. L’idea era quella di unirsi e di far sorridere le persone. La pandemia del Covid-19 ha messo in luce i nostri Eroi Locali come mai era successo prima: dottori, infermieri, accompagnatori, insegnanti, autisti, commessi, cassieri, produttori di beni di prima necessità, madri, padri… Così tante persone stanno facendo grandissimi sforzi, a volte rischiando anche la propria vita, per prendersi cura dei malati. La Maison voleva in qualche modo ringraziare tutte queste persone, e per questo motivo ha invitato la comunità di Oris a candidare i propri Eroi Locali. Hanno chiesto alle persone di postare una foto del loro eroe con la sua storia, taggando #InThisTogether, @Orisbear e @Oris. Inizialmente la Casa voleva donare 10 orologi, ma in sole 48 ore, sono arrivate più di 400 candidature da tutto il mondo. La Maison di Hölstein, è stata profondamente toccata dall’esempio sorprendente di questi individui coraggiosi e ha quindi deciso di proseguire con questa iniziativa ogni settimana, nel mentre che la battaglia continua, per donare un totale di 50 orologi Oris. È un piccolo gesto, ma la speranza è che sia di aiuto in questi momenti difficili e che porti gioia e che doni un sorriso alle persone.

Se volete partecipare per candidare e raccontare la storia di un Eroe Locale, potete:

− Raccontare la storia via mail a socialmedia@oris.ch

− O postarla su Instagram taggando #InThisTogether @Orisbear @Oris

Translate »
Web
Analytics