Bulova tra passato e presente

Bulova celebra la storia e la duratura collaborazione con le forze armate militari americane rieditando alcuni esemplari dal valore significativo per la connessione tra le forze armate U.S.A. e la marca, collaborazione rafforzata dalla figura di Omar Bradley, l'ultimo generale dell'esercito a cinque stelle degli Stati Uniti, diventato presidente del consiglio di amministrazione di Bulova nel 1958. Tra i modelli focus di questa collezione l’Hack Watch, riedizione dell’orologio destinato ai militari statunitensi durante la Seconda guerra mondiale: mutua il suo nome dalla parola inglese "hack", che in orologeria indica la posizione di fermo della lancetta dei secondi quando si estrae la corona dalla sua sede. Questa funzione consentiva ai soldati di sincronizzare i loro orologi fino all’ultimo secondo. Il movimento impiegato è meccanico a carica automatica, con 42 ore di riserva di marcia. A ospitarlo è una cassa in acciaio con trattamento IP Grey, che fa da cornice a un quadrante nero con indicate le 24 ore: indici a cifre arabe color avorio luminescente per le prime 12 ore e in rosso per le seconde 12 ore. Impermeabile fino alla pressione di 3 atmosfere, è corredato di cinturino Nato in pelle martellata color verde oliva con fibbia ad ardiglione. È in vendita al prezzo di 299 euro.

Translate »
Web
Analytics