Nuove nomine per TAG Heuer

Frédéric-Arnault

LVMH annuncia la nomina di Frédéric Arnault a CEO di TAG Heuer a partire dal 1° luglio. La sua posizione alla guida dell’azienda lo vedrà ricoprire un ruolo di supporto all’innovazione e di accelerazione allo sviluppo di TAG Heuer, come già in occasione del lancio dell’ultimo orologio Connected, dopo aver diretto l’intera fase di design. Pioniera dell’industria orologiera dal 1860, la Maison continuerà a massimizzare il potenziale delle sue serie iconiche Carrera, Monaco e Aquaracer, consolidando nello stesso tempo il suo status di avanguardia nel settore con la sua terza generazione di smartwatch. Stéphane Bianchi assumerà il ruolo di CEO della Divisione Watches and Jewelry, sempre a partire dal 1° luglio. Con il nuovo incarico prenderà le redini delle Maison Chaumet e FRED per la gioielleria, oltre a TAG Heuer, Hublot e Zenith. Jean-Marc Mansvelt, Managing Director di Chaumet, e Charles Leung, Managing Director di FRED riporteranno a Stéphane Bianchi nel suo nuovo ruolo. Jean-Christophe Babin, CEO di Bulgari, continuerà a riportare a Toni Belloni, Managing Director del Gruppo LVMH. “Mi riempie di orgoglio vedere Frédéric succedermi alla guida di TAG Heuer dopo il ruolo chiave che ha giocato nel suo riposizionamento strategico. Ha saputo ritagliare un posto per il digital nel cuore delle aspirazioni dell’azienda, dare nuovo slancio alle collezioni, mentre gestiva con abilità lo sviluppo e il lancio della terza generazione di orologi connessi, che ha riscosso un enorme successo. Frédéric è appassionato di orologeria e sono convinto che la sua gestione, supportata dal suo team, sia la migliore soluzione per portare questa meravigliosa Maison ai livelli di successo che merita,” dichiara Stéphane Bianchi. Inoltre, dal 1° giugno 2020 Vittorio Colalillo ha assunto la carica di General Manager di TAG Heuer Italia e AD di LVMH Watch & Jewelry Italy. Il manager subentra a Roberto Beccari, che è stato alla guida di TAG Heuer Italia dall’aprile 1998 e che nel 2003 ha assunto la carica di AD Watch & Jewelry Italy del Gruppo LVMH. Vittorio Colalillo fa parte della squadra di Roberto Beccari dal 2011 dove ricopriva la carica di Sales Manager per TAG Heuer Italia. Un passaggio di testimone nel segno della continuità della linea manageriale. “Sono onorato all’idea di subentrare a Roberto avendo così la possibilità di portare avanti il percorso iniziato ormai 9 anni fa insieme. Come le marche del nostro Gruppo sono esempi di innovazione ed evoluzione, mantenendo sempre forte il legame con la loro storia, anche il nostro obiettivo sarà quello di continuare nell’evoluzione del nostro lavoro, mantenendo ben saldi gli obiettivi ed i valori che ne sono alla base”, ha dichiarato Vittorio Colalillo. Roberto Beccari manterrà il suo ruolo di Amministratore Delegato di LVMH Watch & Jewelry Italy fino alla fine di agosto 2020.

Translate »
Web
Analytics